assicurazione punto van
Home » Assicurazioni autocarri » Capire le polizze autocarro » Assicurazione per Punto Van

Assicurazione per Punto Van

Quali sono gli elementi da considerare per scegliere la migliore assicurazione per Punto Van e quali sono le differenze tra questo modello e una classica Punto?

Come funziona l’assicurazione per Punto Van

Una Punto Van, per via delle sue caratteristiche simili a un’utilitaria ad uso privato, causa spesso confusione al momento di scegliere la polizza assicurativa da stipulare. A discapito delle apparenze, infatti, l’assicurazione per una Punto Van è quella specifica per autocarri.

Un Van, dal punto di vista assicurativo, è un vero e proprio autocarro con una massa inferiore ai 35 quintali. Come tale, necessita di una polizza assicurativa specifica per autocarri leggeri.

Ma prima di capire quali sono gli elementi che determinano il costo dell’assicurazione, è bene approfondire le caratteristiche di una Punto Van e capire per chi è indicato questo mezzo, così da avere tutte le informazioni necessarie per scegliere con più facilità la propria polizza assicurativa.

Calcola il tuo preventivo online

Polizza Autocarro
Caratteristiche
Voto - Vantaggi
Preventivo Genertel
Facile da personalizzare
Genertel autocarri
Scarica scheda di sintesi
  • Tipologia: Polizza auto online
  • Rateizzabile: SI
  • Sospendibile: SI
  • Temporanea: NO
  • A consumo: NO
Furgone sostitutivo e autista

Gestibile tramite app mobile

Sospendibile e rateizzabile

Le caratteristiche della Punto Van

Una Punto Van, a un primo sguardo, si presenta esteticamente come un’auto privata. In realtà, il vano posteriore dell’auto presenta una grande zona di carico adibita al trasporto merci e separata dal vano conducente attraverso una griglia.

Questa modifica risulta molto utile se si utilizza la Punto Van a fini professionali.

In base all’uso che se ne intende fare, si può scegliere:

  • una Punto Van a 2 posti;
  • una Punto Van a 4 posti.

Il primo modello è indicato per chi ha bisogno di trasportare un carico maggiore di merci, sfruttando l’ampio vano di carico; la seconda soluzione si addice di più a chi ha bisogno di lavorare con una squadra più grande di professionisti oppure vuole usare il mezzo per fini privati e ha bisogno di spazio sia per trasportare merci sia per trasportare persone.

La Punto Van è il veicolo ideale per quei professionisti che, per scopi lavorativi, hanno bisogno di trasportare merci e/o materiali di lavoro, senza sobbarcarsi le spese di un furgone più grande.

Le Punto Van sono i veicoli perfetti per chi ha bisogno di un autocarro di piccole dimensioni, come gli artigiani edili, i muratori e gli imbianchini, ma anche fotografi e musicisti, che hanno bisogno di portare al proprio seguito attrezzature e strumenti.

Infine, la Punto Van è la scelta ottimale anche per chi non usa il veicolo per la propria attività professionale ma ha bisogno di un ampio bagagliaio per trasportare attrezzature sportive o strumenti utili per i propri hobby.

Come scegliere la migliore assicurazione per Punto Van

Dopo aver passato in rassegna le caratteristiche di questo autocarro e l’uso che se ne può fare, è bene soffermarci sugli elementi da considerare nel momento in cui ci si trova a dover stipulare l’assicurazione della nostra Punto Van.

La prima cosa da tenere a mente è la massa del veicolo. Non dimentichiamoci che si tratta di un autocarro leggero e, come tale, il premio assicurativo richiesto sarà calcolato in base a questo valore.

Nel caso di una Punto Van acquistata per un utilizzo privato, la polizza assicurativa avrà un costo inferiore rispetto a quello di una polizza a uso aziendale. Questo perché i rischi derivanti da un uso privato del mezzo sono minori.

Un ulteriore elemento da considerare nello scegliere l’assicurazione della Punto Van è la durata della copertura. Se utilizzi la tua Punto Van in modo limitato e solo in alcuni periodi dell’anno, ti consigliamo di procedere con una polizza di tipo temporaneo, per ottimizzare i costi e avere un copertura assicurativa solo quando necessario.

Se l’uso dell’autocarro è solo stagionale, ad esempio, è possibile procedere alla sottoscrizione di un’assicurazione semestrale, mensile o addirittura giornaliera.

Le coperture aggiuntive migliori

Come in ogni tipologia di polizza assicurativa, a determinare il costo di una polizza per un Van concorrono una serie di fattori:

  • i massimali inseriti nella copertura di responsabilità civile, obbligatoria per legge;
  • la presenza di eventuali franchigie;
  • l’aggiunta di eventuali coperture accessorie.

Le coperture aggiuntive non sono obbligatorie, ma quando si fa un uso professionale di un autocarro possono rivelarsi molto utili.

La protezione relativa alle merci trasportate è consigliabile nei casi in cui si trasportano merci per conto terzi, di alto valore o comunque delicate e che potrebbero subire ingenti danni in un eventuale incidente.

Anche l’assistenza stradale si rivela fondamentale quando si è soliti viaggiare su tratti a lunga percorrenza e ci si potrebbe trovare ad aver bisogno di essere assistiti su strada.

Trova l’assicurazione per Punto Van più conveniente

Indipendentemente dal tipo di copertura assicurativa che deciderai di stipulare per la tua Punto Van, fai sempre un confronto tra diversi preventivi.

Oggi puoi calcolare in autonomia il preventivo dell’assicurazione, online e in pochi minuti.

Il vantaggio di sottoscrivere un’assicurazione online è quello di avere sott’occhio tutte le singole voci che vanno a determinare il costo finale della tua polizza. In questo modo hai la possibilità di personalizzare il più possibile l’assicurazione, eliminando o aggiungendo eventuali coperture non obbligatorie.

Polizza autocarro / furgone?
SCOPRI LA N°1

Miglior polizza autocarri 2021

✔️ Personalizzabile
✔️ Sospendeibile e rateizzabile
✔️ Preventivo gratuito