Saldo E Stralcio Con DoBank

Liliana Serio
Esperta di problemi debitori

È possibile richiedere un saldo e stralcio con DoBank, l’istituto di credito collegato ad Unicredit? La risposta è affermativa e nel nostro articolo ti spieghiamo in breve quali sono i passaggi salienti che caratterizzano questa procedura.

A chi non è capitato di aver bisogno di acquistare un auto, di dover fra fronte a una spesa improvvisa o, più semplicemente, di dover far quadrare i conti a fine mese? Potremmo dire a moltissime persone.

Allo stesso modo, a causa del perdurare della crisi che ha duramente colpito il nostro Paese negli ultimi anni, altrettante persone non riescono più a far fronte al debito contratto e pertanto sperano pertanto nella possibilità di chiudere il proprio debito a saldo e stralcio con DoBank o con un’altra finanziaria come ad esempio Agos o Findomestic nel moglior modo possibile.

Il saldo e stralcio è senza dubbio una delle modalità di pagamento dei debiti più utilizzate in Italia, un metodo che esiste da anni, ma che ha preso campo con l’inizio della crisi economica. Vediamo in breve come funziona.

Saldo E Stralcio Con DoBank

Non posso pagare: che succede?

Se ci si ritrova in un’accertata condizione di insolvenza o di perdurante e grave difficoltà economica, l’istituto procede con la dichiarazione della decadenza del beneficio del termine.

A questo punto il debitore è chiamato a ripagare il capitale scaduto e residuo a scadere, ed eventuali interessi maturati o relativi oneri in una o pochissime rate. Le tempistiche, nel caso di saldo e stralcio, sono di grande importanza dal momento che un istituto non ha interesse a concedere un importane sconto sulla somma dovuta se deve aspettare molto tempo per poterla ottenere.

Il passaggio successivo è ancora in mano alla banca, o all’intermediario, con la messa in sofferenza del credito stesso e la segnalazione del soggetto alla CRIF (Centrale Rischi di Intermediazione Finanziaria).

Proposta di stralcio a DoBank

Rivolgersi a un professionista del settore per la stesura di una proposta di saldo e stralcio valida è di grande importanza, dal momento che banche e finanziarie, per legge, non sono costrette ad accettare una proposta. A meno che non abbiano un forte interesse nel farlo.

Elementi quali:

  • Tempistiche
  • Contenuto dettagliato della situazione economica
  • Proposta
  • Motivazione

sono fattori che se ben presentati e spiegati possono fare la differenza tra rifiuto e accettazione.

A tal proposto ti invitiamo a leggere: Saldo e stralcio a chi rivolgersi e modello di saldo e stracio

In caso di accettazione della proposta di stralcio del debito e avvenuta la restituzione, DoBank rilascia un documento che attesta a chiare lettere che l’istituto non ha più nulla a pretendere in futuro dal debitore stesso.

Al pagamento stesso, inoltre, consegue l’aggiornamento delle Banche Dati del SIC e della Centrale Rischi tenuta dalla Banca d’Italia.


Problemi di Debiti?

Chiedi aiuto a DifesaDebitori Spa