CheScelta
tinaba
Home » Carte prepagate » Recensioni carte prepagate » Tinaba carta prepagata

Tinaba carta prepagata

Tinaba è un’app Fintech utilizzabile in tutto il mondo e integrata con Banca Profilo che ti consente di gestire le tue finanze. Ad essa è associata una carta prepagata gratuita interamente gestibile dall’app.

Tinaba, oltre che per i pagamenti, può essere utilizzata per trasferimenti di denaro, gestione di wallet condivisi, per investire o per risparmiare.

Scopriamone tutti i dettagli, i costi ed i limiti di utilizzo.

La carta in sintesi

Prepagata
Caratteristiche
Voto / Vantaggi
Attivazione Gratis
Anche per minori
Carta conto Tinaba
Scarica scheda di sintesi
  • Prepagata: Gratuita
  • Canone: Gratis
  • Circuito: Mastercard
  • Limite Ricarica: Illimitato
  • Limite Prelievo: 250€ / giorno
Invita un amico, ricevi 10 euro
PROMO LAMPO

Promo: 10€ in regalo

Zero costi di emissione

CANONE GRATIS!

Promozioni in corso

Bonus da 10 euro per i nuovi clienti | CODICE PROMO: Tinaba10 | promo valida fino al 30 Settembre 2020 
Tinaba Friends | CODICE PROMO: non necessario promo valida fino al 3o Settembre 2020 

Caratteristiche principali

  • Emittente: Banca Profilo S.p.A.
  • Circuito: Mastercard
  • Tipo di carta: Carta prepagata
  • Conto corrente abbinato: la carta Tinaba viene emessa all’apertura del conto
  • Limiti: ricarica annuale illimitata, bonifici: 5.000 euro per operazione – 10.000 euro al giorno, prelievi 250 euro al giorno
  • Contactless: Sì

La carta Tinaba è una carta prepagata emessa da Banca Profilo S.p.A. in collaborazione con Nexi. La app è utilizzabile per pagamenti, trasferimenti, per le operazioni bancarie più comuni come l’invio o la ricezione dei bonifici e per ricaricare la carta e controllarne i movimenti.

La carta opera sul circuito MasterCard, fattore che ne consente un ampio utilizzo sia in Italia sia all’estero. Si tratta inoltre di uno strumento contactless che può quindi essere utilizzata senza la necessità di inserire la carta nel POS e digitare il PIN al di sotto della cifra di 25 euro.

Costi

  • Canone annuo: gratuito
  • Costo di emissione: gratuito
  • Costi di ricarica:  gratuito
  • Commissioni Prelievo: in Italia e in Europa: 2 euro –  fuori dall’Europa: 4 euro ad operazione

La carta Tinaba può essere a pieno titolo inclusa tra le carte prepagate gratuite in quanto la quasi totalità a dei costi connessi all’utilizzo della carta è pari a zero.

Più nel dettaglio sono gratuite sia l’emissione sia l’utilizzo della carta che non prevede un canone periodico.

Diversamente dalle carte concorrenti anche i costi di ricarica sono azzerati e può quindi essere ricaricata dalla propria app Tinaba in pochi tap senza alcun costo.

Costo di emissione: zero!

Come accennato in precedenza, la carta è del tutto gratuita; viene infatti recapitata gratuitamente a casa all’indirizzo indicato in fase di registrazione. Non è previsto nemmeno un canone mensile o annuale come invece talvolta viene con altre carte prepagate di questa tipologia.

Ricariche: sempre gratis

Come abbiamo appena detto anche la ricarica della carta è del tutto gratuita. È necessario avere la somma desiderata sul proprio conto Tinaba (ricaricabile tramite bonifico o carta di credito/debito/prepagata) e in pochi tap si può trasferire l’importo sulla carta, immediatamente e senza commissioni.

Prelievi in contanti: le tariffe

L’unica voce di costo rilevante per l’utilizzo della carta prepagata Tinaba riguarda il prelievo di contanti.

Ritirare soldi da uno sportello ATM in Italia e in Europa ha un costo di due euro per operazione a prescindere dall’ammontare del prelievo stesso. Questa tariffa è pari a quattro euro qualora il prelievo sia effettuato in area extra europea.

Analizziamo ora i limiti di prelievo e di utilizzo della carta.

Limiti di prelievo e utilizzo

  • Importo massimo ricaricabile: illimitato
  • Limite di spesa: nessuno
  • Limite di prelievo: 250 euro al giorno

Nonostante si tratti di una carta prepagata gratuita, Tinaba offre la possibilità di un’operatività decisamente adeguata alle esigenze della maggior parte degli utilizzatori.

Prevede infatti un limite puntuale di 12.5000 euro, ovvero l’importo massimo che può essere presente sulla carta in un dato momento. Per quanto riguarda il prelievo di contanti invece, il limite è di 250 euro giornalieri.

A chi è rivolta?

L’ottima operatività di Tinaba, associata alla quasi totale assenza di costi, la rende una carta adatta a moltissime categorie di utilizzatori. Vediamone alcuni esempi:

  • Ragazzi (anche minori): la possibilità di richiedere una carta anche per minorenni dai 12 anni fa di Tinaba uno strumento utilizzabile per i piccoli pagamenti e come primo strumento di risparmio. L’apertura del conto per i minori deve essere autorizzata da i genitori che hanno inoltre la possibilità di controllare le spese tramite l’app.
  • Per chi cerca un prodotto semplice e funzionale: il fatto che la carta sia associata ad un conto vero e proprio gestibile da app rende il prodotto estremamente completo che offre molteplici funzionalità a costo zero.
  • Viaggiatori: i costi contenuti per quanto riguarda l’utilizzo e l’emissione permettono a Tinaba di essere scelta anche per chi desidera avere una carta di pagamento accettata praticamente ovunque nel mondo. Questo aspetto ne fa un prodotto adatto quindi anche ai viaggiatori o a chi si deve recare all’estero per lavoro.

Come richiedere la carta

Ottenere la prepagata Tinaba è molto semplice; è possibile effettuare la registrazione dal sito web oppure scaricare l’app, disponibile per iOS e Android ed effettuare la registrazione direttamente dall’applicazione.

E’ necessario un documento di identità e il codice fiscale ed è previsto un autoscatto con il documento in mano, per verificare l’identità.

Solo per i minorenni, è richiesta l’autorizzazione di un genitore o di un tutore, che dovrà effettuare la registrazione per confermare la richiesta.

Dopo la verifica dei documenti, l’invio della carta di pagamento avviene all’indirizzo indicato in fase di registrazione e la spedizione è effettuata di solito entro pochi giorni dalla richiesta.

Come ricaricarla

La carta Tinaba può essere ricaricata direttamente da app trasferendo il denaro dal proprio wallet alla carta in pochi tap.

Il conto può essere caricato scegliendo una delle seguenti modalità:

  • Bonifico (il conto è dotato di IBAN)
  • Carta di credito / debito / prepagata
Carta conto Tinaba
Vai al Sito »

Un’app per risparmiare ed investire

Tinaba consente ai propri clienti di risparmiare creando un salvadanaio. I soldi risparmiati possono poi essere investiti direttamente da app impostando anche un piano di accumulo. In questo caso il cliente sceglie quanto versare mensilmente e la cifra viene stornata direttamente dal credito residuo.

A questa opzione sono talvolta legate iniziative promozionali, che consentono di ricevere bonus aggiuntivi al verificarsi di alcune condizioni, come il mantenimento del piano per un periodo determinato (ad esempio dodici mesi) e una soglia minima di investimento mensile.

Conti condivisi

Come anticipato Tinaba permette di creare conti condivisi, da utilizzare ad esempio per un pagamento che coinvolga più persone. Una volta creato il conto condiviso i partecipanti possono aggiungere denaro e utilizzare le somme per i pagamenti.

Per accedere e utilizzare i fondi presenti sul questo conto è necessario che tutti gli utenti siano in possesso di un account Tinaba.

Pagare online con Google Pay, Samsung Pay e Apple Pay

La carta ricaricabile Tinaba può essere utilizzata anche in associazione ai principali sistemi di pagamento digitale, come Google Pay, Samsung Pay e Apple Pay.

Questo consente di effettuare pagamenti online e nei negozi fisici senza la necessità di dover utilizzare la carta, ma semplicemente autorizzando il pagamento tramite un dispositivo elettronico, come smartphone, computer o smart watch.

La nostra opinione

In conclusione a quanto abbiamo detto in questa recensione non possiamo che ribadire un’opinione positiva su Tinaba e la sua carta prepagata.

Tra gli aspetti che spiccano maggiormente per questo prodotto possiamo citare l’assenza di costi di emissione e di un canone periodico.

Degne di nota sono certamente le diverse funzioni; infatti l’applicazione permette di effettuare non solo pagamenti ma anche trasferimenti di denaro e la creazione di conti condivisi, un aspetto decisamente apprezzato da chiunque abbia la necessità di condividere dei fondi o una spesa senza dover per forza ricorrere al contante o di sistemi trasferimento più onerosi.

I limiti di utilizzo permettono la scelta di questo prodotto a una platea molto vasta, sia come primo conto sia come strumento finanziario aggiuntivo rispetto ad un conto corrente.

La quasi totale assenza di commissioni ne fa un’alternativa molto valida rispetto alla concorrenza delle carte prepagate.

Positivi sono anche i commenti e le recensioni di chi ha già scelto Tinaba, con apprezzamenti soprattutto per la facilità di utilizzo e la quasi totale assenza di costi.

Volendo cercare una nota meno favorevole possiamo citare la presenza delle commissioni sui prelievi che possono diventare importanti soprattutto per quanto riguarda i prelievi di denaro contante effettuati all’esterno dell’Unione Europea.

Tuttavia questo fattore rimane marginale nel giudizio complessivo, anche considerando che non si tratta assolutamente un caso isolato, ma piuttosto di una politica piuttosto comune nei prodotti di questa tipologia.

PRO ↗️
  • Emissione gratuita
  • Dai 12 anni
  • Nessun canone
CONTRO ↘️
  • Costo dei prelievi
  • No ricarica in contanti

Il nostro voto

Convenienza95%
Sicurezza95%
Servizi75%
Carta conto Tinaba
Vai al Sito »

Contatti

Sito web: www.tinaba.bancaprofilo.it

Assistenza clienti: chat dal sito, form, e-mail, numero verde. Facebook e Telegram

E-mail: canali_digitali@bancaprofilo.it – tinaba@bancaprofilo.it

Telefono: numero verde 800 591801 – dall’estero 02 98670060

Foglio informativo

scarica file Scarica Foglio Informativo

Cerchi le Migliori Prepagate?
PREPAGATA N°1 CLASSIFICA

Prepagata N°1 - 2020

✔️ Gratuita
✔️ Gestione da smartphone
✔️ Con IBAN
✔️ Prelievi gratis

Clicca qui per la classifica completa!