assicurazione autocarro economica
Home » Assicurazioni autocarri » Capire le polizze autocarro » Assicurazione autocarro economica: guida alla scelta

Assicurazione autocarro economica: guida alla scelta

Quando si vuole stipulare un’assicurazione per autocarro economica e risparmiare sulla polizza ci sono diversi aspetti a cui prestare attenzione. Oltre a considerare le caratteristiche del mezzo, bisogna valutare anche le abitudini d’uso e le coperture di cui si ha effettivamente bisogno.

Cosa influenza il costo di un’assicurazione per autocarro?

Di solito quando si decide di acquistare un furgone lo si fa perché se ne ha bisogno per un uso professionale.

Rispetto a un’automobile destinata a un uso privato, un autocarro percorrerà un numero maggiore di chilometri, trasporterà merci più o meno pericolose e capiterà di doverlo affidare a un dipendente più o meno attento. Tutte queste variabili incidono sul prezzo dell’assicurazione dell’autocarro.

Per questi motivi il premio di un’assicurazione per furgoni e autocarri è spesso elevato. I premi vengono calcolati tenendo conto di diversi elementi, tra i quali:

  • la tipologia di merce trasportata (se la compagnia la ritiene pericolosa, il costo dell’assicurazione sale);
  • la portata del mezzo (ovvero il massimo carico trasportabile dal veicolo);
  • le eventuali coperture accessorie che si vogliono aggiungere;
  • le caratteristiche del guidatore o dei guidatori.

Calcola il tuo preventivo online

Polizza Autocarro
Caratteristiche
Voto - Vantaggi
Preventivo Genertel
Facile da personalizzare
Genertel autocarri
Scarica scheda di sintesi
  • Tipologia: Polizza auto online
  • Rateizzabile: SI
  • Sospendibile: SI
  • Temporanea: NO
  • A consumo: NO
Furgone sostitutivo e autista

Gestibile tramite app mobile

Sospendibile e rateizzabile

Gli elementi da considerare per scegliere un’assicurazione per furgone economica

Sebbene il costo dell’assicurazione per un furgone o per un autocarro sia elevato, ci sono alcuni elementi da considerare con attenzione sia durante l’acquisto del mezzo che in fase di valutazione dei preventivi per riuscire a risparmiare sulla polizza.

L’analisi di questi elementi permette di selezionare con più facilità le coperture di cui si ha bisogno e di stipulare assicurazioni per autocarro economiche e in linea con i propri bisogni.

La portata dell’autocarro

La portata dell’autocarro rientra tra gli elementi da considerare con più attenzione quando si decide di acquistare un furgone.

Valutare la portata dell’autocarro è la prima cosa da fare, dal momento che è il principale parametro usato dalle compagnie per determinare il premio. La grandezza dell’autocarro ai fini assicurativi viene calcolata in quintali e tiene conto della massa a pieno carico del mezzo. Più grande è il mezzo, più alto sarà il costo dell’assicurazione.

Ovviamente, a minore portata corrisponde un costo minore della polizza assicurativa. Meglio, quindi, evitare di acquistare un veicolo sovradimensionato rispetto a quelle che sono le esigenze di trasporto.

La durata della polizza

Se l’autocarro viene utilizzato solo in alcuni mesi dell’anno, ad esempio per effettuare consegne stagionali, si può optare per una polizza assicurativa temporanea.

Questo tipo di polizza consente di assicurare il veicolo soltanto per una frazione dell’anno, ad esempio per un periodo semestrale o mensile, in base a quelle che sono le proprie necessità.

Ovviamente, se si decide di stipulare una polizza semestrale, il mezzo può circolare solo durante i sei mesi coperti dall’assicurazione. Se non si usa con continuità l’autocarro durante l’anno una polizza temporanea rappresenta una delle modalità più comode a cui ricorrere per stipulare un’assicurazione per autocarro più conveniente.

La franchigia

Una buona idea per riuscire ad attivare una polizza per autocarro economica può essere quella di aggiungere una franchigia alla polizza.

La franchigia rappresenta la soglia sotto alla quale il risarcimento per un eventuale incidente non è a carico dell’assicurazione, ma a carico dell’assicurato.

Inoltre, prevedere una franchigia nel contratto assicurativo presenta due vantaggi:

  • la possibilità di avere un premio assicurativo più basso su base annuale, cioè la possibilità di pagare meno per avere la copertura assicurativa;
  • la possibilità di evitare l’aumento del costo della polizza in caso di sinistri di piccola entità che rientrano entro i limiti fissati per la franchigia.

Come trovare assicurazioni per autocarro convenienti

Al momento di scegliere una polizza assicurativa puoi decidere di rivolgerti a un’agenzia tradizionale o alle assicurazioni online. In entrambi i casi riceverai un preventivo per l’assicurazione dell’autocarro che riepiloga le coperture incluse nel contratto, il costo delle singole polizze e le condizioni applicate dalla compagnia.

L’analisi e il confronto di più preventivi, tenendo conto delle caratteristiche del veicolo e dell’uso che intendi farne, sono fondamentali per individuare l’assicurazione più economica per l’autocarro.


Polizza autocarro / furgone?
SCOPRI LA N°1

Miglior polizza autocarri 2021

✔️ Personalizzabile
✔️ Sospendeibile e rateizzabile
✔️ Preventivo gratuito