assicurazione autocarro con gancio traino
Home » Assicurazioni autocarri » Capire le polizze autocarro » Assicurazione autocarro con gancio traino

Assicurazione autocarro con gancio traino

L’assicurazione per autocarro con gancio traino presenta delle differenze rispetto alla normale assicurazione per autocarro. Il fatto che ci sia un gancio traino comporta infatti dei rischi diversi, che hanno bisogno di una copertura speciale.

Cosa è un gancio traino e come va installato

Il gancio traino, strumento indispensabile per trasportare roulotte e carrelli col proprio veicolo, presenta delle determinate regole di installazione e necessita di una polizza assicurativa ben specifica.

Quando ti parliamo di gancio traino ci riferiamo ad un accessorio automobilistico dotato di una massa a pieno carico che non supera i 750 chilogrammi.

L’installazione e il montaggio del gancio traino devono seguire le regole stabilite dal Codice della Strada e a occuparsene deve essere del personale tecnico abilitato. Il Decreto Semplificazioni ha cancellato l’obbligo di collaudo presso la Motorizzazione. Fino al 2020 era necessario ottenere un tagliando adesivo da applicare sul libretto per certificare l’esito del collaudo.

Se non hai sottoscritto l’assicurazione sul gancio traino o non hai rispettato le regole sull’installazione rischi una sanzione amministrativa, il sequestro del rimorchio e l’obbligo di revisione da parte della Motorizzazione.

Calcola il tuo preventivo online

Polizza Autocarro
Caratteristiche
Voto - Vantaggi
Preventivo Genertel
Facile da personalizzare
Genertel autocarri
Scarica scheda di sintesi
  • Tipologia: Polizza auto online
  • Rateizzabile: SI
  • Sospendibile: SI
  • Temporanea: NO
  • A consumo: NO
Furgone sostitutivo e autista

Gestibile tramite app mobile

Sospendibile e rateizzabile

Cosa copre l’assicurazione per gancio traino

Se l’autocarro è dotato di un gancio traino è necessario estendere la copertura della polizza RCA base che copre il rischio derivante da un eventuale distacco del rimorchio dalla motrice.

Bisogna distinguere da due rischi che possono essere coperti dalla polizza: il rischio statico e il rischio dinamico.

La copertura del rischio statico è obbligatoria per legge. Questo tipo di assicurazione tutela e risarcisce possibili danni causati a terzi dal rimorchio mentre è fermo oppure se ci si dovesse trovare nella eventualità che questo si stacchi dal veicolo motrice durante le fasi di aggancio o di sosta.

L’assicurazione a copertura del rischio dinamico invece è del tutto opzionale e copre eventuali danni che possono essere causati a terzi durante la circolazione del rimorchio.

Questo secondo tipo di polizza è consigliato per tutti coloro che fanno un uso continuativo del rimorchio e possono ottenere in questo modo una copertura completa dei danni che possono derivare dalla circolazione su strada.

Quanto costa l’assicurazione per gancio traino

L’assicurazione del gancio traino per il rischio statico viene considerata come un’estensione della normale polizza RC. Di solito le compagnie calcolano il prezzo dell’estensione in misura di circa il 5% del premio base.

La copertura per il rischio dinamico invece può incidere di più sul costo dell’assicurazione. Il premio da pagare è variabile a seconda delle valutazioni fatte dalla compagnia assicurativa.

Prima di attivare la polizza verifica sempre le condizioni di assicurazione proposte da diverse compagnie. Dal confronto dei preventivi potresti notare infatti che alcune assicurazioni includono gratis la copertura per gancio traino.

Polizza autocarro / furgone?
SCOPRI LA N°1

Miglior polizza autocarri 2021

✔️ Personalizzabile
✔️ Sospendeibile e rateizzabile
✔️ Preventivo gratuito