CheScelta
conto corrente giovani
Home » Conti correnti » tipologie conti correnti » Conti correnti per giovani

Conti correnti per giovani

Scegliere un conto corrente non è mai facile, specie se si è giovani e si è alle prime armi. Pertanto, se magari è il primo conto della tua vita o ne hai avuto già un altro, ma la scelta è stata fatta da qualcuno della tua famiglia, mentre stavolta vuoi essere tu a scegliere cosa fa al caso tuo, ecco la nostra guida ai conti correnti per giovani.

Ti aiuteremo a capire quali caratteristiche deve avere un conto per chi ha meno di 30 anni – di solito le banche fanno questa differenza d’età per i loro prodotti – e ti faremo vedere cosa offre il mercato in questo momento.

Perché i giovani dovrebbero avere un loro conto personale

Prima di passare a vedere quali sono i conti correnti più adatti per i giovani e darti indicazioni per scegliere quello che più fa al caso tuo, cerchiamo di rispondere a questa domanda: “Perché dovrei avere un conto corrente se magari ce l’hanno già i miei genitori?” “O se non lavoro ancora?”.  I motivi possono essere diversi e un conto corrente può servirti anche se ce l’hanno i tuoi e tu continui a vivere con loro e  studiare.

Se per esempio, sei neomaggiorenne, il conto potrebbe servirti per metterti da parte tutti i soldi che magari hai ricevuto per la tua festa di compleanno o usarli per le spese quotidiane o magari per pagare il viaggio che farai per la maturità, quest’estate ecc…

Se invece sei uno studente fuori sede o andrai a studiare in un’altra città a breve, il conto corrente potrebbe essere davvero molto utile, anzi necessario. Abitare in una città che non è la tua, vorrà dire che dovrai prendere in affitto una stanza o un appartamento e pertanto ti sarà utile potere addebitare il canone di affitto sul conto. Molti proprietari, infatti, preferiscono non ricevere né assegni né pagamenti in contanti, ma ricevere il pagamento tramite addebito sul proprio conto. E potere effettuare un bonifico senza recarti ogni volta in posta o alla banca, ma direttamente dal tuo computer può essere un’ottima soluzione.

Così come, se sai che il pagamento è mensile o trimestrale, potresti optare per un bonifico ricorrente. Ossia un bonifico che viene fatto in automatico in un certo giorno del mese, senza che tu ci pensi più e resti indietro con le rate.

Un conto corrente per uno studente fuorisede può essere anche l’ideale per avere un “posto” fisico dove farsi mandare i soldi dai genitori, ma anche domiciliare le utenze. O ancora perfetto per l’abbonamento in palestra. Molte palestre, infatti, chiedono l’addebito mensile della quota sul conto, spesso facendo anche promozioni per chi sceglie questa modalità.

Se poi sei uno studente Erasmus o stai pensando di partire a beve, avere un conto corrente, oltre che per l’affitto e quanto abbiamo detto sopra, ti permette di gestire il tuo denaro anche all’estero, fare pagamenti con la carta di debito evitando nei casi in cui c’è una valuta diversa dall’euro, di dovere cambiare i soldi. Così come, può essere utile prelevare in qualsiasi momento.

Se invece hai lasciato i banchi e hai iniziato uno stage con rimborso spese, l’azienda ti chiederà sicuramente di poterti pagare con addebito sul conto corrente. Averlo già ti aiuta a completare tutte le pratiche e a partire con il piede giusto.

Se poi hai trovato il tuo primo lavoro, il conto corrente ti sarà necessario per l’accreditamento dello stipendio. Nessuna azienda ormai paga più in contanti o tramite assegno, ma lo fa tramite bonifico. Ecco perché, al momento dell’assunzione, ti sarà richiesto un IBAN e se non l’avrai, potrai pure appoggiarti sul conto dei tuoi, ma sarebbe meglio che potessi gestire in autonomia i soldi che sono frutto del tuo lavoro. Anche per poter pagare l’affitto, fare la spesa, uscire, divertirti. In fondo lo stipendio serve anche a questo, no?

Vediamo ora quali sono i conti correnti più adatti per i giovani.

I conti più adatti per giovani a zero spese (aprile, 2020)

Conto corrente
Caratteristiche
Voto - Vantaggi
Apri il conto
100% mobile
Conto N26
Scarica scheda di sintesi
  • Canone: Gratis
  • Bollo: 34,2€ se giacenza > 5000€
  • Prelievi ATM: 0€
  • Bonifici: 0€
  • Carta prepagata: 0€
  • Interessi attivi: 0%
Prelievi gratis anche all'estero (in euro)
PROMO LAMPO

Promo: 15€ se Inviti Amico

Richiedi in 8 minuti (gratis)

CANONE GRATIS!

Vai al Sito »
15€ se Inviti Amico
Recensione
Prelievi ATM gratis in Italia e Francia
Conto Crédit Agricole
Scarica scheda di sintesi
  • Canone: 36€ azzerabili
  • Bollo: 34,2€ se giacenza > 5000€
  • Prelievi ATM stessa banca: 0€
  • Bonifici OnLine: 0€
  • C. di debito: 0€
  • C. di credito: su richiesta
  • Interessi Attivi: 0%
Carta di debito inclusa
PROMO LAMPO

100 euro di bonus per te oppure Fitbit3

Attivazione conto con procedura online

CANONE GRATIS

Vai al Sito »
Codici promo: 100 eur > "Cash" - Fitbit 3 > "Fitbit"
Recensione
Economica e Moderna
Carta Conto Hype (start)
Scarica scheda di sintesi
  • Prepagata: Con IBAN
  • Canone: 0 euro/mese
  • Circuito: Mastercard
  • Limite Ricarica: 2500€
  • Limite Spesa: 999€ / giorno
  • Limite Prelievo: 250€ / giorno
Prelievi gratis anche all'estero
PROMO LAMPO

Promo: Bonus 10€ di benvenuto

Cashback sugli acquisti

CANONE GRATIS!

Vai al Sito »
Codice Promo: GIFT10
Recensione
No commissioni su tasso di cambio
Carta conto Revolut
  • Prepagata: con IBAN
  • Canone: 0 - 7,99 - 13,99€/mese
  • Circuito: Mastercard
  • Limite Ricarica: Illimitato
  • Limite Spesa: Illimitato
  • Limite Prelievo: 3000€/giorno
Assicurazione a 1 €/giorno

Gratis (piano Standard)

RICARICA GRATUITA

Plafond elevato

Cashback sugli acquisti con piano Metal

Anche per i minori
Carta conto Yap
Scarica scheda di sintesi
  • Prepagata: con IBAN
  • Canone: gratis
  • Circuito: Mastercard
  • Limite Ricarica: 1.500€/mese
  • Limite Spesa: Saldo della carta
  • Limite Prelievo: 250€/giorno (carta fisica)
Bonus per i nuovi clienti
PROMO LAMPO

Promo: Concorso a premi per chi acquista nei negozi

RICARICA ANCHE IN CONTANTI

Emissione immediata

CANONE GRATIS!

Carta VISA inclusa nel conto
Conto Oval Pay (codice promo: BRAIN15)
Scarica scheda di sintesi
  • Canone: 0 €
  • Costo apertura conto: 0 €
  • C. di debito: Visa, inclusa nel conto
  • Prelievi ATM: 0 €
  • Bollo: 0 €
  • Interessi Attivi: 0%
Canone zero
PROMO LAMPO

Per te 15 euro se usi il nostro codice promo BRAIN15

Attivazione conto da app

NO IMPOSTA DI BOLLO

Vai al Sito »
per 15 € - Codice Promo: BRAIN15
Recensione

Come scegliere il conto corrente per i giovani

Un buon conto corrente per i giovani dovrebbe avere diverse caratteristiche e servizi imprescindibili come:

  • essere a zero spese
  • home banking e mobile banking
  • prelievi gratis negli ATM della propria banca/all’estero
  • bonifici online gratuiti
  • possibilità di fare acquisti online

Vediamo tutte le funzionalità nello specifico.

Essere a zero spese

Il miglior conto per un giovane, che è ancora studente o che ha iniziato da poco a lavorare, non deve essere sicuramente oneroso quindi deve prevedere zero costi di apertura ma anche zero costi di gestione.

Quest’ultima in particolare è una caratteristica importante perché spesso accade che i conti che non prevedono costi di apertura, hanno però un canone, anche se irrisorio. Altre volte sono gratuiti solo il primo anno e in quelli successivi, poi, è previsto un costo mensile o annuale. Pertanto stai attento che il conto sia davvero zero spese o se non lo è scegli un conto che possa avere un canone azzerabile.

Home banking e mobile banking

Se sei giovane, lo sai: molta della tua vita passa attraverso un computer o meglio uno smartphone. Devi potere fare acquisti in libertà, possibilmente anche mentre sei in giro e potere usufruire facilmente del tuo conto.

Pertanto un il miglior conto corrente per i giovani dovrebbe essere online e prevedere un ottimo home banking, vale a dire dei servizi minimi che consentono di fare tutto iin autonomia, come inviare bonifici, scegliere di domiciliare le utenze semplicemente collegandosi a un computer o un tablet. Inoltre, fondamentale è anche il servizio di mobile banking, con un’app dedicata, scaricabile sia per chi ha un telefono Ios che Android, che sia allo stesso tempo intuitiva e facile da utilizzare. E permetta, per l’appunto di gestire il proprio conto in completa autonomia il loro conto ovunque tu ti trovi, 7 giorni su 7 e a tutte le ore del giorno e della notte.

Prelievi gratis negli ATM della propria banca/all’estero

Altro aspetto da non trascurare per un conto corrente per giovani è la possibilità di fare prelievi gratuiti negli ATM, se possibile delle banche di tutta Italia, o quantomeno nell’ATM della stessa banca. Per le spese di ogni giorno, in particolare se si è studenti e si condivide la casa con qualcuno, i giovani hanno bisogno di avere spesso denaro contante quindi un conto ideale per loro dovrebbe prevedere che non paghino commissioni quando prelevano. Se possibile in tutti i bancomat d’Italia, se non è così almeno nella banca di riferimento.

Inoltre, un’opzione molto comoda, specie per chi vive all’estero, è che i prelievi siano gratuiti fuori confine, anche se non tutte le banche offrono tale possibilità.

Bonifici online gratuiti

Allo stesso tempo, un’altra funzionalità di un buon conto corrente per giovani è quella di poter effettuare i bonifici online e di farlo a costo zero, senza cioè alcuna commissione. Questo perché i giovani, che siano studenti o lavoratori da poco, hanno sicuramente bisogno di effettuare bonifici con una certa ricorrenze, sicuramente mensile per, come dicevamo, pagare l’affitto.

Possibilità di fare acquisti online

Lo abbiamo in parte detto: i giovani vivono molto online e, più di altri, fanno acquisti su Internet. Ecco perché il conto deve prevedere dare la possibilità di fare acquisti online. E questo può essere possibile tramite una carta di debito che abbia anche questa funzionalità o tramite una carta prepagata. Difficilmente i giovani hanno una carta di credito anche perché rischiano di andare in rosso. Meglio avere una carta prepagata o una carta di debito onde evitare di andare spesso in rosso.

Carte conto: le alternative ai conto correnti per giovani

Sapevi che al di là del conto corrente, per i giovani un’altra valida alternativa può essere la carta conto? Non è esattamente come un conto corrente anche se con quest’ultimo ha diversi punti in comune. Intanto c’è da dire che, come il conto corrente, anche la carta conto ha un IBAN e questo consente di ricevere ma anche fare bonifici. Inoltre, si possono anche effettuare dei pagamenti online, ma solo per le somme effettivamente presenti sulla carta  (in questo aspetto differiscono dunque dalle carta di credito).

Le carte conto, infatti, non sono in grado di replicare in modo perfetto ciò che può essere offerto da un normale conto corrente, soprattutto per quanto riguarda gli strumenti di pagamento disponibili ma sono strumenti più che idonei per le esigenze di un giovane correntista.

In particolare con le carte conto si può fare affidamento, come metodo di pagamento, solo sulla funzione bancomat dovendo invece rinunciare ai pagamenti rateizzati o posticipati (tramite carte revolving o carte di credito) o agli assegni (compresi quelli circolari).

💰 Miglior conto – 2020

Clicca qui per scoprire la classifica dei migliori. Se cerchi i più convenienti visita questa pagina

Cerchi i Migliori Conti 2020?
SCOPRI IL N 1° CLASSIFICA