assicurazione autocarro a chilometraggio
Home » Assicurazioni autocarri » Capire le polizze autocarro » Assicurazione autocarro a chilometraggio

Assicurazione autocarro a chilometraggio

Chi usa il proprio furgone o l’autocarro per brevi distanze e solo in maniera saltuaria potrebbe trovare conveniente attivare un’assicurazione autocarro a chilometraggio.

Come funziona l’assicurazione autocarro a km

Nelle assicurazioni autocarro a chilometri non ci si assicura soltanto per una frazione dell’anno, come accade nelle assicurazioni per autocarro temporanee, ma ci si assicura per una certa fascia chilometrica.

Questo tipo di assicurazione rientra nella categoria delle assicurazioni a consumo e la sua durata non è soggetta a limiti di tempo. Questo vuol dire che si è liberi di usare il mezzo durante tutto l’anno, avendo cura solamente di rispettare il limite di chilometri fissato nel contratto.

In pratica, la polizza assicurativa copre gli spostamenti fino al raggiungimento della soglia definita nel contratto. Se si percorrono più chilometri rispetto a quelli per i quali ci si è assicurati si dovrà pagare un sovrapprezzo.

L’assicurazione autocarro a km è quindi una versione particolare delle polizze annuali e si distingue perché l’effettiva durata della copertura dipende dal numero di chilometri percorsi

Sull’autocarro viene installata la cosiddetta scatola nera, un dispositivo GPS che permette alla compagnia di tracciare i percorsi compiuti dal mezzo. Attraverso la propria area riservata sul sito della compagnia o tramite l’app per smartphone l’assicurato può controllare periodicamente il numero di km percorsi e verificare quanto manca al raggiungimento della soglia per la quale si è assicurato.

Le migliori polizze autocarro sospendibili

Polizza Autocarro
Caratteristiche
Voto - Vantaggi
Preventivo Genertel
Facile da personalizzare
Genertel autocarri
Scarica scheda di sintesi
  • Tipologia: Polizza auto online
  • Rateizzabile: SI
  • Sospendibile: SI
  • Temporanea: NO
  • A consumo: NO
Furgone sostitutivo e autista

Gestibile tramite app mobile

Sospendibile e rateizzabile

A chi conviene un’assicurazione autocarro a chilometri

Un’assicurazione per autocarro a chilometraggio può essere un’ottima soluzione per risparmiare sulla polizza, sia se si usa il mezzo per scopi privati sia se se ne fa un uso professionale.

Per i privati, può essere la soluzione per assicurare un mezzo che viene usato solo per brevi tratti e solo saltuariamente nel corso dell’anno. Per i professionisti, può essere ideale per avere una copertura sempre valida nel corso dell’anno e su un mezzo che viene usato solo per consegne speciali o per esigenze specifiche.

In generale, l’assicurazione per furgoni e autocarri a chilometri è la scelta più conveniente se si usa poco il mezzo ma durante tutto l’anno. Se invece l’uso è concentrato in un arco temporale limitato c’è la possibilità di attivare una polizza assicurativa semestrale o mensile.

L’assicurazione a chilometri può essere anche una pratica alternativa alla polizza giornaliera. Chi usa il mezzo soltanto per pochi giorni all’anno potrebbe, anziché attivare più polizze giornaliere, attivare una polizza a km e usare l’autocarro quando ne ha bisogno.

Mentre una polizza temporanea si interrompe alla scadenza del contratto e va rinnovata ogni volta che ce n’è bisogno, la polizza per autocarro a chilometraggio ha una copertura annuale e non ci si deve preoccupare di contattare l’assicurazione ogni volta che si deve usare il mezzo.

Come scegliere la polizza a km per il furgone

Le polizze per autocarri e furgoni a km non vengono proposte di frequente dalle compagnie assicurative. Per chi fa un uso saltuario del mezzo può comunque valere la pena chiedere un preventivo personalizzato a più compagnie.

Una volta ottenuti i preventivi è bene confrontarli per comprendere quali sono le garanzie aggiuntive disponibili e quali sono le condizioni di assicurazione.

Le compagnie possono prevedere, ad esempio, delle soglie di chilometraggio diverse, oppure possono rendere disponibili soltanto alcune delle coperture aggiuntive proposte per chi sottoscrive una polizza annuale senza limitazioni chilometriche.

Anche i costi di installazione della scatola nera vanno valutati con attenzione. Di solito il dispositivo viene concesso e installato gratuitamente, ma le compagnie potrebbero prevedere dei costi una tantum addebitati sul premio. Spesso le compagnie affidano l’installazione a un’officina convenzionata. Nel caso in cui ci si rivolga a un’officina diversa potrebbero esserci dei costi da sostenere.

Ancora, va controllato in che modo saranno tariffati gli eventuali chilometri percorsi eccedenti la soglia definita nel contratto. Solitamente le compagnie prevedono delle tariffe molto alte per chi supera la soglia chilometrica definita all’inizio del contratto.

Sebbene l’assicurazione per autocarro a chilometraggio abbia un premio generalmente più basso rispetto a quello richiesto per una polizza annuale e quindi rappresenti un’ottima occasione per risparmiare sul premio assicurativo, prima di firmare il contratto bisogna valutare attentamente tutti i pro e i contro di questa soluzione.


Polizza autocarro / furgone?
SCOPRI LA N°1

Miglior polizza autocarri 2021

✔️ Personalizzabile
✔️ Sospendeibile e rateizzabile
✔️ Preventivo gratuito