superflash
Home » Carte prepagate » Recensioni carte prepagate » Superflash Intesa Sanpaolo

Superflash Intesa Sanpaolo

La carta Superflash di Intesa Sanpaolo è stata una delle prime prepagate con IBAN a sbarcare sul mercato italiano. Scopriamone quindi tutte le caratteristiche con la recensione che segue.

La carta Intesa Superflash in sintesi

Prepagata
Caratteristiche
Voto / Vantaggi
Attivazione Gratis
Carta prepagata SuperFlash Intesa
Scarica scheda di sintesi
  • Prepagata: con IBAN
  • Canone: 26,90 €/anno
  • Circuito: Mastercard
  • Limite Ricarica: 10000€
  • Limite Spesa: Saldo della carta
  • Limite Prelievo: 500€/giorno
Emissione gratuita

Emissione gratuita

Fino a 500 euro prelievi/giorno

Ricarica anche in contanti

Caratteristiche principali

  • Emittente: Intesa Sanpaolo
  • Circuito: Mastercard
  • Tipo di carta: prepagata con IBAN
  • Contactless: sì
  • Limiti: ricarica massima 10.000 euro, i prelievi in contanti non possono superare i 500 euro al giorno
  • Conto corrente abbinato: non necessario

La carta ricaricabile Superflash è un prodotto molto innovativo che ti consente di avere la massima libertà nel suo utilizzo. È emessa da Banca Intesa Sanpaolo e opera sul circuito Mastercard, quindi viene accettata praticamente in tutti i Paesi del mondo; ti permette di fare acquisti sia online che offline nella massima sicurezza poiché il suo funzionamento gode della massima protezione da parte dell’istituto di credito.

Semplice da ricaricare e da gestire, può essere lo strumento finanziario ideale per i giovani che non vogliono un conto corrente vincolante, ma un prodotto smart da utilizzare per accreditare ad esempio il primo stipendio. Allo stesso tempo può essere anche utilizzata per affiancare un conto classico: ricaricata all’occorrenza, è un metodo di pagamento sicuro e pratico anche per lo shopping online.

Costi

  • Canone annuo: 26,90 euro
  • Costo di emissione: gratuito
  • Costo di ricarica: 0-1 euro
  • Commissioni prelievo: gratuito presso gli sportelli Intesa Sanpaolo, 2 euro presso sportelli di altre banche SEPA, 5 euro presso sportelli altre banche extra SEPA

Una delle caratteristiche principali di Superflash è che la carta prepagata ha dei costi di gestione molto contenuti. La sua emissione è infatti gratuita, il canone mensile è di appena 2,24 euro e gran parte delle operazioni sono gratuite o hanno costi che non superano i 2 euro.

La scelta dell’istituto di credito che ha emesso la carta, infatti, è quella di rendere il prodotto alla portata di tutti e per questo ha deciso di contenere le spese legate alla gestione dello stesso.

Costo di emissione

La carta è completamente gratuita per quanto riguarda l’emissione anche in caso di furto o smarrimento e di relativa riemissione di una nuova carta. Se si decide di attivare la carta online, inoltre, non sono previsti costi di spedizione, che è sempre a carico dell’istituto di credito.

Costo delle ricariche

Le ricariche hanno un costo che varia in base alla tipologia di canale scelto. Ad esempio, sia che si decida di ricaricare in contanti presso uno sportello del Gruppo Banca Intesa Sanpaolo sia che si faccia alle casse automatiche, il costo è di 1 euro per operazione, indipendentemente dall’importo ricaricato.

Se, invece, preferisci effettuare o ricevere un bonifico, la ricarica è gratuita e pagherai solo l’operazione del bonifico secondo le spese previste dal proprio operatore bancario.

Costo dei prelievi

Anche i prelievi di contanti hanno un costo che varia in base a diversi fattori. Se preferisci prelevare presso un ATM di una filiale Intesa Sanpaolo, l’operazione è sempre gratuita.

Se, invece, effettui il prelievo presso un ATM di un’altra banca, allora dovrai sostenere un costo di commissione fisso pari a 2 euro, indipendentemente dalla cifra prelevata. Aumenta la spesa se il prelievo viene effettuato al di fuori dell’area SEPA: in questo caso il costo fisso è di 5 euro ad operazione, al di là dell’importo complessivo.

Limiti di prelievo e utilizzo

  • Importo massimo ricaricabile: 10.000 euro
  • Limite di spesa: saldo della carta
  • Limite di prelievo: 500 euro al giorno

Come tutti i prodotti ricaricabili, anche la carta prepagata Superflash Intesa Sanpaolo presenta dei limiti di utilizzo. In particolare, sulla carta non possono essere presenti più di 10.000 euro di fondi, mentre l’importo massimo che si può caricare in un mese è di 5.000 euro.

Per quanto riguarda, invece, l’utilizzo della carta non ci sono limiti di spesa massima se non il saldo presente sulla carta stessa. Superiore rispetto a quello previsto da altre carte prepagate è l’importo massimo del prelievo di contanti che non può superare i 500 euro giornalieri.

Esistono, poi, una serie di limiti legati alle ricariche. Sia presso le filiali che agli sportelli automatici di Intesa Sanpaolo non si possono superare i 3.000 euro di ricarica con una sola operazione; il limite scende a 500 se il pagamento avviene attraverso un’altra carta prepagata emessa da un istituto di credito differente oppure tramite bonifico bancario proveniente da un conto che non appartiene a Intesa Sanpaolo.

A chi è rivolta

Le caratteristiche della carta prepagata Superflash Intesa Sanpaolo la rendono adatta ad una platea molto ampia. Ecco alcuni profili che potrebbero considerare questo prodotto particolarmente vantaggioso:

  • Giovani: I ragazzi che non hanno ancora un conto corrente possono scegliere questo prodotto come valida alternativa. Il fatto che abbia costi contenuti, insieme all’applicazione avanzata e completa lo rendono un prodotto semplice ma al tempo stesso molto versatile.
  • Chi cerca un’alternativa alla carta di credito/debito: pur avendo caratteristiche specifiche diverse la prepagata può essere interessante anche per chi cerca un prodotto alternativo alla carta di debito o di credito soprattutto per quanto riguarda gli utilizzi online.

Come richiederla

La procedura per ottenere la carta prepagata Superflash Intesa Sanpaolo è davvero molto semplice e alla portata di tutti. Il metodo più veloce e immediato è quello attraverso il sito ufficiale dell’istituto di credito.

Tempo richiesto: 5 minuti.

Ti spieghiamo come fare.

  1. Accedi al sito Intesa San Paolo

    Naviga nella sezione dedicata alle carte prepagate e di pagamento.

  2. Seleziona “acquista subito”

    Clicca o fa tap sull’opzione acquista subito.

  3. Inserisci i dati richiesti

    Una procedura ti guiderà nell’indicazione dei tuoi dati personali e dell’indirizzo di spedizione della carta.

  4. Attendi la ricezione della carta

    La carta ti verrà spedita direttamente a casa entro pochi giorni lavorativi.

In alternativa, puoi recarti presso una delle tante filiali del Gruppo Banca Intesa Sanpaolo e richiedere all’operatore dedicato l’attivazione della carta. Non occorre essere già correntisti dell’istituto di credito per attivarne una.

Come si ricarica

Per la ricarica hai a disposizione diverse opzioni che puoi utilizzare di volta in volta in base alle tue esigenze specifiche.

La ricarica con bonifico

Trattandosi di una carta ricaricabile con IBAN, puoi effettuare un bonifico sulla carta direttamente dalla tua banca principale, anche se non fa parte del Gruppo Intesa Sanpaolo. In questo caso dovrai attendere i tempi tecnici dell’operazione per poter disporre dei soldi sulla carta, di solito da uno a tre giorni lavorativi.

Non è necessario che tu sia l’intestatario del conto che metti il bonifico; infatti la carta può essere ricaricata anche tramite un bonifico proveniente da un’altra persona.

Ricarica Superflash in contanti

In alternativa, puoi ricaricare la carta in contanti presso un ATM di Intesa Sanpaolo o presso lo sportello di una filiale fisica. La ricarica in contanti avviene in tempo reale.


Cerchi la prepagata N°1? Scopri N26!

Carta Conto N26 (base)
Vai al Sito »

Quali operazioni si possono effettuare con la carta?

La carta prepagata Superflash Intesa Sanpaolo è molto versatile e ti permette di sfruttarla in tanti modi diversi. Trattandosi di una prepagata con IBAN, le sue funzionalità sono simili a quelle di un conto corrente se pure per le sole operazioni di base.

Tramite Superflash puoi effettuare ogni tipo di acquisto sia online che offline, prelevare, effettuare pagamenti ma anche farti accreditare lo stipendio oppure la pensione o altri pagamenti ricorrenti o meno.

Un grande vantaggio è rappresentato dal fatto che ti permette di domiciliare sia le utenze che qualsiasi altro tipo di pagamento periodico, come il canone della pay tv o quello della fattura dell’abbonamento telefonico. Infine tramite Superflash puoi effettuare bonifici di ogni tipo, sia in entrata che in uscita.

Compatibilità della carta

Per quanto riguarda la compatibilità con altri sistemi di pagamento, i cosiddetti wall virtuali, con la carta prepagata Superflash Intesa Sanpaolo non avrai che l’imbarazzo della scelta.

Il prodotto finanziario è compatibile e quindi collegabile sia con Google che con Apple Pay. Naturalmente data la sua versatilità può essere agganciata anche a Samsung Pay e a tanti altri sistemi che ti permettono di pagare direttamente tramite il tuo smartphone, senza necessità di avere fisicamente la carta con te.

La nostra opinione

La nostra opinione su carta prepagata Superflash Intesa Sanpaolo, in seguito a quanto ti abbiamo illustrato in precedenza non può che essere molto positiva.

Innanzitutto è una carta che si può richiedere con grande facilità e rapidità ed è garantita inoltre dal Gruppo Intesa Sanpaolo, una delle realtà più solide del settore.

Tutti i clienti che hanno già sottoscritto il prodotto lo reputano semplice da utilizzare e molto versatile: nelle recensioni che si possono leggere online i pareri sono spesso positivi.

Una nota fosse negativa può essere quella relativa alle commissioni per i prelievi di contanti all’estero, aspetto tuttavia comune a moltissimi altri prodotti prepagati.

Infine molto apprezzata dalla clientela che ha già scelto Superflash è la possibilità di poter fare accreditare sia stipendio che pensione sulla carta prepagata, oltre al fatto che possano essere domiciliate tutte le utenze.

Punti forti e punti deboli

Aspetti positivi

  • Nessun costo di emissione
  • Costi di gestione contenuti
  • Possibilità di domiciliare le utenze

Aspetti negativi

  • Limite annuo
  • Commissioni di prelievo all’estero

Cerchi la prepagata N°1? Scopri N26!

Carta Conto N26 (base)
Vai al Sito »

Contatti

  • Sito web: www.intesasanpaolo.com
  • Assistenza clienti: chat attraverso il sito, numero verde
  • Email: form online sul sito
  • Telefono: numero verde 800.303.303 per tutte le chiamate dall’Italia; +39 011 8019.200 per quelle dall’estero

Foglio informativo

Ecco il foglio informativo da scaricare per avere maggiori informazioni su questo prodotto finanziario:

scarica file Scarica Foglio Informativo


Cerchi le Migliori Prepagate?
PREPAGATA N°1 CLASSIFICA

Prepagata N°1 - 2021

✔️ Gratuita
✔️ Gestione da smartphone
✔️ Con IBAN
✔️ Prelievi gratis

👉 Clicca qui per la classifica completa