Mutui a non residenti

Miriam Perani
Esperta in finanza e utilities

I mutui a non residenti sono uno strumento che offre a chi non risiede in Italia la possibilità di accedere a un mutuo per l’acquisto di una casa oppure per effettuare interventi di ristrutturazione.

Vediamo nel dettaglio le principali caratteristiche di questi prodotti creditizi e i requisiti da soddisfare.

mutui a non residenti

Cosa si intende per mutui non residenti?

Se sei intenzionato a rivolgerti a una banca per ottenere un mutuo solitamente ti verrà chiesto di dimostrare la tua residenza in Italia.

Tuttavia, seppure ti anticipiamo che non sarà semplicissimo, potrai ottenere il finanziamento utile per il tuo progetto anche nel caso tu non sia residente.

Non tutti gli istituti di credito propongono i mutui per i non residenti; considera inoltre che l’iter necessario per la valutazione non differisce di molto rispetto al mutuo richiesto da un residente, se non per alcune circostanze che potrebbero richiedere ulteriori controlli e vincoli.

Ma quali sono i requisiti di accesso ai mutui per gli italiani all’estero o per i non residenti nel nostro paese?

I requisiti

I requisiti e i vincoli da soddisfare per poter ottenere un mutuo per non residenti sono più o meno restrittivi a seconda del caso specifico.

Nel caso degli stranieri cittadini in altri Paesi dell’Unione Europea o in Paesi extracomunitari è necessaria la presenza della reciprocità fra i due stati coinvolti. In pratica, se ad esempio tu fossi un cittadino residente in India sarà necessario che India e Italia abbiano sottoscritto un accordo in questo senso.

A prescindere dallo stato di residenza invece, considera che tutti i documenti che tu proporrai alla banca italiana dovranno essere tradotti nella nostra lingua a partire dalla certificazione del reddito.

Meno complessa è la situazione di un cittadino di uno dei Paesi che compongono l’Unione Europea perché ci sono accordi a livello continentale che permettono e agevolano questa opportunità.

In ogni caso sarà necessario, per i cittadini extracomunitari, presentare un permesso di soggiorno valido.

Ulteriori valutazioni della banca saranno fatte anche sulle possibilità di permanenza in Italia. Per fare questo, l’istituto di credito potrebbe chiederti di presentare un garante cittadino italiano.

In alternativa dovrai dimostrare la tua volontà di rimanere nel nostro paese, ad esempio tramite una richiesta di ricongiungimento familiare o tramite un’attività imprenditoriale avviata.

Trova il Miglior Mutuo Online 2022

Preventivo gratuito e senza impegno

Sono semplici da ottenere?

Per quanto riguarda la semplicità con cui puoi accedere ai mutui in Italia per non residenti, è innegabile che rispetto a un finanziamento da concedere a un residente l’iter sia più tortuoso: questo non dovrà però scoraggiarti.

Considera infatti che secondo alcune ricerche quindici mutui su cento sono destinati a stranieri o comunque a non residenti (rientrano nella casistica anche gli italiani che hanno residenza all’estero).

In caso di diniego da parte della banca, ti consigliamo quindi di riprovare con un altro istituto di credito, magari optando per quelli che offrono tra i propri prodotti i mutui per stranieri non residenti. Diverso è infine il caso dei cittadini di origine straniera con residenza in Italia: ti parleremo dei mutui per questa categoria di persone in un’altra guida.

Trova il Miglior Mutuo Online 2022

Preventivo gratuito e senza impegno