CheScelta
disdetta sorgenia
Home » Luce e Gas » Fornitori luce e gas » Disdetta Sorgenia: come fare

Disdetta Sorgenia: come fare

In questo articolo spiegheremo nel dettaglio come richiedere la disdetta di una fornitura con Sorgenia. Dopo aver precisato quando è opportuno effettuare questa operazione, spiegheremo i passaggi da seguire, i documenti e i moduli necessari e concluderemo con i tempi e i costi dell’operazione, considerando sia la fornitura di gas sia quella dell’energia elettrica.

Cos’è la disdetta

La disdetta è la richiesta di interruzione della fornitura di energia elettrica o di gas. Viene effettuata di solito quando non si utilizzerà più un edificio o un appartamento, come nel caso di una vendita.

Come richiedere la disdetta a Sorgenia

Per richiedere la disdetta a Sorgenia è possibile utilizzare due diverse modalità:

  • tramite telefono
  • tramite fax, e-mail o posta

Per telefono è necessario contattare il numero verde Sorgenia 800.294333 raggiungibile da rete fissa o lo 02.44388001 da telefono cellulare. È necessario parlare con un operatore, che spiegherà la modalità di richiesta e procederà alla registrazione della cessazione del contratto o dei contratti di fornitura.

In alternativa è possibile scaricare il modulo di disdetta Sorgenia qui o dall’area riservata del sito o dall’app, compilarlo con i dati richiesti e trasmetterlo poi tramite il numero di fax, l’indirizzo e-mail o di posta indicati sul modulo stesso.

Moduli e dati

A prescindere dalla modalità scelta, per la disdetta del contratto è necessario indicare alcuni dati:

  • codice cliente/codice PDR e/o POD
  • dati anagrafici dell’intestatario
  • indirizzo della fornitura
  • data di cessazione del contratto
  • autolettura

I primi dati possono essere ricavati dalla bolletta Sorgenia, mentre la data di cessazione del contratto è a scelta del cliente. Nel modulo di disdetta o nella comunicazione, sarà necessario anche indicare l’autolettura del contatore, indispensabile per l’ultimo addebito.

Tempi e costi della disdetta

La disdetta può essere effettuata in qualsiasi momento, ma non è possibile richiederla con un anticipo superiore ai 30 giorni. La data di calcolo di questo periodo è a partire dal giorno di ricevimento della documentazione completa da parte di Sorgenia.

Questi tempi valgono sia per la luce sia per il gas e per entrambi non sono previsti costi. Consigliamo però di verificare sul contratto Sorgenia specifico per la propria fornitura la presenza di eventuali vincoli, che potrebbero essere legati a offerte promozionali o servizi facoltativi.

Una volta ricevuta la documentazione, Sorgenia procede all’interruzione delle forniture, che salvo eccezioni, avviene nella data richiesta dal cliente. In seguito alla cessazione del contratto e alla verifica dei consumi, la società invia le bollette finali con l’eventuale addebito dei consumi non ancora fatturati.

Per qualsiasi dubbio o informazione in merito alla procedura di disdetta è possibile contattare il numero verde Sorgenia 800.294333, i canali social o utilizzare la chat presente nell’area clienti riservata.

Miglior offerta - 2020

NEXT ENERGY luce - gas
Vai all'Offerta »
⏲️ Promo a scadenza: in regalo per te un buono Amazon