CheScelta
carte prepagate samsung pay
Home » Carte prepagate » Tipologie di carte prepagate » Carte prepagate per Samsung Pay

Carte prepagate per Samsung Pay

Vota questo articolo

In questa scheda ti spiegheremo tutto quello che dovresti sapere per utilizzare le carte prepagate per Samsung Pay. Ti spiegheremo cos’è e come funziona Samsung Pay, parleremo della sicurezza di questo metodo di pagamento e scoprirai anche come e dove utilizzare un dispositivo Samsung per i pagamenti.

Le migliori prepagate per pagamenti con smartphone

Di seguito trovi una lista delle prepagate che supportano sistemi di pagamento Google Pay, Apple Pay, Samsung Pay

Prepagata
Caratteristiche
Voto / Vantaggi
Attivazione Gratis
Perfetta per Viaggiare
Carta Conto N26 (base)
Scarica scheda di sintesi
  • Prepagata: Con IBAN
  • Canone: Gratis
  • Circuito: Mastercard
  • Limite Ricarica: Illimitato
  • Limite Spesa: 5000€ / giorno
  • Limite Prelievo: 2500€ / giorno
Prelievi gratis anche all'estero (in euro)
PROMO LAMPO

Promo: 15€ se Inviti Amico

Richiedi in 8 minuti (gratis)

CANONE GRATIS!

Economica e Moderna
Carta Conto Hype (start)
Scarica scheda di sintesi
  • Prepagata: Con IBAN
  • Canone: 0 euro/mese
  • Circuito: Mastercard
  • Limite Ricarica: 2500€
  • Limite Spesa: 999€ / giorno
  • Limite Prelievo: 250€ / giorno
Prelievi gratis anche all'estero
PROMO LAMPO

Promo: Bonus di benvenuto

Cashback sugli acquisti

CANONE GRATIS!

Polizza Viaggi Inclusa
Carta Conto N26 Black
Scarica scheda di sintesi
  • Prepagata: Con IBAN
  • Canone: 9,90 euro/mese
  • Circuito: Mastercard
  • Limite Ricarica: Illimitato
  • Limite Spesa: 5000€ / giorno
  • Limite Prelievo: 2500€ / giorno
Prelievi gratis anche in valuta estera
PROMO LAMPO

Promo: 15€ se Inviti Amico

Richiedi in 8 minuti (gratis)

Assicurazione viaggi e acquisti inclusa

Polizza Viaggi + Offerte
Carta Conto N26 Metal
Scarica scheda di sintesi
  • Prepagata: Con IBAN
  • Canone: 16,90 euro/mese
  • Circuito: Mastercard
  • Limite Ricarica: Illimitato
  • Limite Spesa: 5000€ / giorno
  • Limite Prelievo: 2500€ / giorno
Prelievi gratis anche in valuta estera
PROMO LAMPO

Promo: 15€ se Inviti Amico

Richiedi in 8 minuti (gratis)

Assicurazione inclusa e offerte partner

Samsung Pay: la storia

Samsung Pay è un metodo di pagamento lanciato dall’omonima società di elettronica, pensato per i dispositivi mobili del marchio. Consente di pagare nei negozi abilitati tramite un dispositivo Samsung, al quale vengono collegate una o più carte di pagamento e account di moneta elettronica (è possibile associare fino a dieci carte per ogni account). Sono compatibili con il metodo di pagamento tutti i più recenti smartphone della casa coreana, così come molti modelli di smartwatch appartenenti al marchio.

Il metodo di pagamento è stato lanciato in Corea del Sud nel 2015 e successivamente è stato esteso ad altre decine di paesi. In Italia è possibile utilizzare Samsung Pay per le transazioni a partire dall’inizio del 2018.

Come funziona Samsung Pay

Il pagamento avviene tramite l’avvicinamento del dispositivo mobile ai POS abilitati, senza la necessità di mostrare o inserire la carta di credito o prepagata collegata.

Al momento dell’avvicinamento del dispositivo, è necessario identificarsi sul telefono o sullo smartwatch, tramite uno dei seguenti metodi (a seconda delle preferenze dell’utente e delle impostazioni del dispositivo):

  • PIN
  • Impronta digitale
  • Riconoscimento dell’iride
  • Riconoscimento facciale

Il pagamento avviene istantaneamente tramite una delle carte associate al dispositivo. Se si utilizza una prepagata Samsung Pay sarà possibile pagare fino ad un importo massimo pari al saldo residuo presente sulla carta. Nel caso di utilizzo di una carta di credito invece il pagamento massimo sarà pari al plafond massimo giornaliero della carta di credito associata.

Samsung Pay è a tutti gli effetti un sistema di pagamento contactless, che permette cioè di pagare senza contatto tra dispositivo di pagamento e carta prepagata. Diversamente da altri sistemi di pagamento, è possibile effettuare acquisti senza l’inserimento del PIN, a patto che l’utente abbia scelto un sistema diverso di identificazione tra quelli che abbiamo elencato alcune righe fa.

Samsung Pay e sicurezza

Uno dei dubbi che potrebbe sorgerti nel caso di uso delle prepagate Samsung Pay potrebbe riguardare la sicurezza delle transazioni. In realtà questo metodo di pagamento è molto sicuro, in quanto in fase di transazione i dati della tua carta prepagata non vengono trasmessi al dispositivo.

La sicurezza è inoltre garantita anche in caso di furto o di smarrimento in quanto è possibile utilizzare il servizio trova dispositivo personale di Samsung, che consente di bloccare i pagamenti anche da remoto. In aggiunta è sempre possibile scollegare le carta di pagamento associate in modo che nessuna di esse risulti più collegata a Samsung Pay.

Carte prepagate Samsung Pay: quali sono e come trovarle

Fino ad ora ti abbiamo parlato genericamente di carte prepagate Samsung Pay. In realtà al momento non esiste una prepagata identificata dal nome Samsung, bensì diverse carte emesse da istituti bancari differenti che sono abilitate anche al pagamento tramite questo sistema.

Questo comporta che le prepagate Samsung Pay siano carte prepagate di diverso tipo, pensate per un’utenza specifica o generiche. Allo stesso tempo questo non significa però che tutte le ricaricabili siano prepagate per Samsung Pay.

Mentre scriviamo sono moltissime le banche operanti in Italia che hanno sottoscritto un accordo con Samsung per la possibilità di utilizzo sul sistema di pagamento Samsung Pay. Possiamo quindi affermare che la maggior parte delle banche consenta di associare le proprie carte di pagamento al sistema, sia che si tratti di carte di credito sia di prepagate.

Se possiedi già una carta prepagata recente, è possibile che sia abilitata per il pagamento con Samsung Pay. Nel caso invece tu voglia richiederne una, ti consigliamo di verificarne la compatibilità con il sistema di pagamento prima della sottoscrizione. Questo tipo di funzionalità sono di solito indicate chiaramente e ti sarà quindi facile trovare una prepagata abilitata.

Utilizzare Samsung Pay con la propria prepagata

Come ti abbiamo detto all’inizio di questa guida, l’introduzione di Samsung Pay in Italia è piuttosto recente. Tuttavia è possibile utilizzare il sistema in moltissimi negozi fisici, grazie agli accordi con i circuiti di pagamento più diffusi. Possiamo inoltre ipotizzare che in futuro il numero di punti vendita in cui utilizzare una prepagata Samsung Pay aumenterà ancora, grazie alla sempre maggiore diffusione dei POS abilitati per il pagamento contactless.

Samsung Pay non è però l’unico sistema di pagamento legato ad un noto marchio di tecnologia. A questo proposito puoi leggere anche le guide su Apple Pay o Google Pay che trovi sul sito.

1 commento




💳 Prepagata N°1 – 2019

Carta Conto N26 (base)
Vai al Sito »

Clicca qui per la classifica completa!

Le migliori prepagate 2019?

Cerchi le Migliori Prepagate?
SCOPRI LA N°1 CLASSIFICA