carte prepagate assicurate
Home » Carte prepagate » Tipologie di carte prepagate » Carte prepagate assicurate

Carte prepagate assicurate

L’articolo che segue è dedicato alle carte prepagate assicurate; scopriremo quali sono le migliori sul mercato in questo momento, approfondiremo di che cosa si tratti, quale siano le coperture assicurative previste per questa tipologia di carta di pagamento e concluderemo con alcuni consigli su come aumentare la sicurezza delle carte.

Iniziamo però dallo scoprire quali siano le migliori carte prepagate assicurate disponibili in questo momento sul mercato.

Le migliori carte prepagate assicurate

Prepagata con IBAN
Caratteristiche
Voto / Vantaggi
Attivazione Gratis
Economica e Moderna
Carta Conto Hype (start)
Scarica scheda di sintesi
  • Prepagata: Con IBAN
  • Canone: 0 euro/mese
  • Circuito: Mastercard
  • Limite Ricarica: 2500€
  • Limite Spesa: 999€ / giorno
  • Limite Prelievo: 250€ / giorno
Prelievi gratis anche all'estero

Cashback sugli acquisti

CANONE GRATIS!

 

Perfetta per Viaggiare
Carta Conto N26 (base)
Scarica scheda di sintesi
  • Prepagata: Con IBAN italiano
  • Canone: Gratis
  • Circuito: Mastercard
  • Limite Ricarica: Illimitato
  • Limite Spesa: 5000€ / giorno
  • Limite Prelievo: 2500€ / giorno
Primi tre prelievi gratuiti
PROMO LAMPO

🎁Promo: bonus se Inviti Amico + concorso N26 Cashless

Richiedi in 8 minuti (gratis)

CANONE E BOLLO GRATIS!

Cos’è una carta prepagata assicurata?

Cosa si intende però per carta prepagata assicurata? Con questa definizione intendiamo delle carte prepagate simili in tutto per tutto alle carte generiche, ma con in più la caratteristica di avere una copertura assicurativa che protegge da una determinata serie di eventi che potrebbero verificarsi nell’utilizzo della carta stessa.

Vedremo più nel dettaglio nel paragrafo successivo quali siano le coperture previste e quelle che è possibile sottoscrivere in forma facoltativa.

È probabile però che a questo punto ci si chieda se le carte non sono considerate tutte sicure e perché sia possibile scegliere una prepagata assicurata. Precisiamo che il linea di massima tutte le carte prepagate disponibili sul mercato per gli utenti italiani sono carte sicure, in quanto prevedono una serie di sistemi di controllo e tecnologie studiate appositamente per impedirne un uso fraudolento.

Tuttavia esiste una determinata serie di eventi che potrebbe compromettere questa sicurezza ed inoltre alcune carte prevedono coperture assicurative aggiuntive rispetto a quelle che riguardano semplicemente l’utilizzo della carta. Ma andiamo con ordine.

Quali coperture sono presenti?

Non esiste un pacchetto preciso di coperture standard per le carte prepagate assicurate; tuttavia solitamente questa tipologia di carta ricaricabile prevede un’assicurazione che riguarda una serie di eventi come:

  • furto
  • smarrimento della carta
  • acquisti non autorizzati

Le modalità di applicazione dell’assicurazione possono differire da carta a carta; infatti esistono carte che prevedono la copertura completa delle spese effettuate in seguito al furto, mentre altre prepagate stabiliscono una franchigia ai danni risarcibili.

Per conoscere nel dettaglio le coperture specifiche previste è quindi necessario fare riferimento ai fogli informativi o ai materiali di comunicazione della carta.

Le coperture aggiuntive

Oltre alle coperture assicurative che abbiamo descritto in precedenza e che riguardano direttamente l’utilizzo della carta, alcune società emittenti prevedono una serie di protezioni aggiuntive spesso fornite in collaborazione con compagnie assicurative partner. Per quanto appena detto, anche in questo caso le assicurazioni presenti possono variare da carta a carta; facciamo però alcuni esempi tra quelli più comuni che abbiamo riscontrato recentemente per questo tipo di carte.

Una delle coperture assicurative comuni nelle carte prepagate assicurate è quella relativa ai viaggi che può riguardare tutti gli eventi avversi che dovessero verificarsi durante un viaggio in Italia o all’estero, come ad esempio lo smarrimento dei bagagli, problemi relativi a ritardi dei mezzi utilizzati per il viaggio o ancora spese sanitarie impreviste da affrontare durante la permanenza all’estero.

Alcune carte prevedono l’assicurazione anche sui prodotti acquistati con la prepagata, con una protezione che si aggiunge quindi a quella prevista di legge per la garanzia sugli acquisti. A seconda della carta assicurata scelta è possibile inoltre usufruire di coperture assicurative sul furto anche di contanti appena prelevati con la carta, se questo avviene entro un periodo di tempo e una distanza determinata dal luogo del prelievo.

Quella che stiamo descrivendo è una panoramica piuttosto generale, ma non mancano assicurazioni molto specifiche come ad esempio quella relativa alle dispute non risolte in merito agli acquisti online non consegnati o non corrispondenti alla descrizione.

Questi esempi servono per far capire quanto sia variegato il panorama delle carte prepagate assicurate, un prodotto da tenere in considerazione nel caso in cui si voglia utilizzare la carta prepagata con un elevato grado di sicurezza. Ma a prescindere delle assicurazioni presenti è possibile aumentare la sicurezza della carta?

Prepagata con IBAN
Caratteristiche
Voto / Vantaggi
Attivazione Gratis
Economica e Moderna
Carta Conto Hype (start)
Scarica scheda di sintesi
  • Prepagata: Con IBAN
  • Canone: 0 euro/mese
  • Circuito: Mastercard
  • Limite Ricarica: 2500€
  • Limite Spesa: 999€ / giorno
  • Limite Prelievo: 250€ / giorno
Prelievi gratis anche all'estero

Cashback sugli acquisti

CANONE GRATIS!

 

Perfetta per Viaggiare
Carta Conto N26 (base)
Scarica scheda di sintesi
  • Prepagata: Con IBAN italiano
  • Canone: Gratis
  • Circuito: Mastercard
  • Limite Ricarica: Illimitato
  • Limite Spesa: 5000€ / giorno
  • Limite Prelievo: 2500€ / giorno
Primi tre prelievi gratuiti
PROMO LAMPO

🎁Promo: bonus se Inviti Amico + concorso N26 Cashless

Richiedi in 8 minuti (gratis)

CANONE E BOLLO GRATIS!

Come aumentare la sicurezza della carta

Ogni banca e società emittente solitamente fornisce una serie di indicazioni utili per aumentare la sicurezza delle carte prepagate non solo assicurate, ma più in generale di tutti questi tipi di strumento di pagamento.

Suggeriamo quindi di fare attenzione a questi consigli e di applicarli alla lettera per essere certi di aver fatto tutto il possibile per un utilizzo in massima sicurezza della propria carta. Infatti avere una prepagata assicurata non significa essere necessariamente estranei ai rischi nei quali si potrebbe incorrere durante il suo utilizzo.

Alcuni consigli:

  • Non trascrivere mai il PIN sulla carta e non conservarlo vicino ad essa
  • Firmare il retro della carta prepagata
  • Assicurarsi di utilizzare la carta su siti sicuri ed in negozi che espongono il marchio del circuito di pagamento della carta stessa
  • Se si possiede una carta prepagata contactless utilizzare preferibilmente questa tecnologia per i pagamenti
  • Non comunicare mai i dati della carta tramite messaggistica o altre forme di comunicazione non protetta
  • Attivare tutti i sistemi di sicurezza consigliati, inclusi i fattori di autenticazione
  • Se si utilizza la carta prepagata assicurata tramite smartphone, assicurarsi che anche quest’ultimo sia dotato di tutti i possibili sistemi per impedirne l’accesso ad estranei.

In caso di problemi nell’utilizzo della carta prepagata o in caso di necessità di assistenza della copertura assicurativa è necessario comunicare l’avvenuto secondo le modalità previste da ogni carta; rimandiamo quindi alle specifiche schede prodotto o al sito della banca per conoscere nel dettaglio la procedura da seguire in caso di necessità.


Cerchi le Migliori Prepagate?
PREPAGATA N°1 CLASSIFICA

Prepagata N°1 - 2021

✔️ Gratuita
✔️ Gestione da smartphone
✔️ Con IBAN
✔️ Prelievi gratis

⇒ Vai alla classifica completa