subentro gas
Home » Luce e Gas » Procedure luce e gas » Subentro gas: cos’è e come si fa

Subentro gas: cos’è e come si fa

Una nuova casa o il trasloco dell’ufficio: sono due dei casi più comuni che richiedono il subentro del gas. Ma cosa si intende con subentro quando si può richiedere e qual è la procedura da seguire? Te lo spieghiamo nei paragrafi che seguono.

Cosa si intente per subentro in un contratto di fornitura del gas?

Il subentro è una richiesta di riattivazione del contatore del gas: il contatore deve risultante inattivo (chiuso). Viene richiesto dal cliente ad una società preposta alla fornitura del gas.

Come ti abbiamo accennato, il subentro deve essere richiesto dal nuovo intestatario ad un qualsiasi fornitore. Diversamente da quanto avviene con la voltura, non è infatti necessario diventare clienti della stessa azienda scelta dal precedente intestatario.

Quando non può essere presentata una richiesta di subentro?

La richiesta di subentro nella fornitura del gas può essere presentata soltanto quando il contatore risulti non attivo. Considera che questa situazione si verifica di solito quando il precedente intestatario del contratto ha provveduto ad inoltrare alla Società erogante una formale disdetta, a seguito della quale la fornitura è stata cessata e di conseguenza, il contatore del gas è stato chiuso.

Pertanto, nel caso in cui l’utenza fosse ancora attiva e il contratto ancora in essere, dovrà essere inoltrata una richiesta di voltura con la quale si procede unicamente al cambio di intestazione di quel determinato contratto.

Il subentro non può inoltre essere richiesto qualora il contatore non sia presente o non sia mai stato alimentato dalla rete di fornitura; in questo caso dovrai provvedere ad un allaccio.

Quando si può chiedere il subentro in un contratto di fornitura del gas?

Per poter presentare la richiesta di subentro relativa alla fornitura di gas è necessario essere legittimamente in possesso dell’immobile presso il quale si intende attivare il contratto.

Infatti, al fine di avviare la procedura verranno richiesti al cliente, la Società fornitrice del gas richiederà i dati catastali identificativi dell’immobile oggetto di attivazione della fornitura e a quale titolo il nuovo cliente richiede l’attivazione, ovvero se lo stesso è il proprietario, il locatario, l’usufruttuario o il titolare di altro diritto sull’immobile.

Infine considera che nel caso in cui l’impianto fosse stato modificato o qualora avesse subito un intervento di manutenzione straordinaria, sarà necessario compilare l’ulteriore documentazione tecnica attestante che l’impianto idrotermosanitario è stato realizzato in conformità alla normativa vigente al momento di esecuzione delle opere.

La procedura e i documenti necessari

Come si richiede il subentro? Dovrai seguire questi passaggi:

  1. Scegliere il fornitore

  2. Inviare la richiesta di un nuovo contratto con subentro

    tramite il sito web, il numero verde o gli sportelli (non disponibili per tutti i fornitori)

  3. Compilare i dati richiesti

  4. Trasmettere la documentazione

I documenti e i dati per il subentro

La documentazione da trasmettere alla Società erogatrice del gas è la seguente:

  • copia documento di identità dell’intestatario
  • copia codice fiscale

Inoltre dovrai fornire anche questi dati:

  • dati anagrafici (nome, cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza)
  • PDR – codice identificativo di 14 cifre che identifica il punto fisico della riconsegna del gas finale, reperibile o su una bolletta o dal contatore del gas
  • recapito telefonico
  • e-mail
  • indirizzo della fornitura del gas
  • indirizzo per le fatture e le comunicazioni
  • destinazione d’uso, ovvero il tipo di utilizzo che si intende fare della fornitura del gas (uso domestico, per cottura e acqua calda, eventuale presenza di riscaldamento autonomo o centralizzato)
  • potenza contrattuale e/o portata dell’impianto (se prevista dal servizio)
  • superficie dell’immobile

Tariffe gas consigliate

Offerta Luce
Caratteristiche
Voto / Vantaggi
Attivazione
PROMO: Porta un amico + buono Amazon
NEXT ENERGY gas
Scarica scheda di sintesi Più informazioni
  • Offerta: Gas
  • Tipologia: per privati
  • Prezzo: Fisso 12 mesi
  • Pagamento: Rid/Sepa - c. credito
  • Bolletta: Elettronica
  • Frequenza: Mensile
Prezzo bloccato per 12 mesi
PROMO LAMPO

Promo “Porta un Amico” + Buono Amazon  30 Eur

Risparmi fino a 420 Euro

Vai all'Offerta »
Buono Amazon 30 eur
Recensione

SERVIZI ACCESSORI: Ricevi consigli con Energy Lab –  Programma Fedeltà Payback – Scegli le fonti rinnovabili con GreenLife

PROMO: Bonus in bolletta
Edison Web Gas
Più informazioni
  • Offerta: Gas
  • Tipologia: Per privati
  • Tariffa: Fissa
  • Prezzo: Bloccato per 12 mesi
  • Pagamento: Rid/Sepa
  • Bolletta: Elettronica
  • Frequenza: Quadrimestrale
Prezzo bloccato per 12 mesi
PROMO LAMPO

Sconto in bolletta di 50 euro

Prezzo fisso per un anno

Servizio “Prontissimo casa” sempre incluso

Vai all'Offerta »
Sconto in bolletta
Recensione

Servizi opzionali aggiuntivi: assicurazione sugli impianti

PROMO: 2 mesi di NowTV gratis
Link gas
Scarica scheda di sintesi Più informazioni
  • Offerta: Gas
  • Tipologia: Per privati
  • Tariffa: Fissa
  • Prezzo: Scontato per 12 mesi
  • Pagamento: Addebito RID, bolletta, carta di credito
  • Bolletta: Elettronica - cartacea
  • Frequenza: Bimestrale (consumi medi)
-10% per un anno
PROMO LAMPO

Tariffa disponibile solo online

Nessun aumento per due anni

Sconto 10% sulla materia prima

Vai all'Offerta »
-10% con addebito su c/c e bolletta digitale

Promo Eni + Fastweb: gas e internet ad un prezzo scontato con in più uno sconto in bolletta

PROMO: Porta un amico + sconto in bolletta
Nen Gas
Scarica scheda di sintesi
  • Offerta: Gas
  • Tipologia: Per privati
  • Tariffa: Fissa
  • Prezzo: Bloccato per 36 mesi
  • Pagamento: RID - carta di credito - carta di debito
  • Bolletta: Elettronica
  • Frequenza: Mensile
Sconti in bolletta per i nuovi clienti
PROMO LAMPO

Bollette uguali per tutto l’anno

Prezzo bloccato 36 mesi

Sai sempre quanto spenderai

Vai all'Offerta »
Prezzo bloccato
Recensione
PROMO: sconto in bolletta
Coop Accendi Casa Online Gas
Scarica scheda di sintesi Più informazioni
  • Offerta: Gas
  • Tipologia: Per privati
  • Tariffa: Fissa
  • Prezzo: Fisso per 12/24 mesi
  • Pagamento: Bollettino
  • Bolletta: Elettronica
  • Frequenza: Bimestrale
Sconto in bolletta
PROMO LAMPO

Prezzo bloccato per 12 o 24 mesi

Sconti in bolletta

Nessun costo di attivazione e disattivazione

Vai all'Offerta »
Prezzo fisso 12/24 mesi

Sconti soci Coop: sconto in bolletta, punti e nessun deposito cauzionale

Quali sono i tempi previsti per l’attivazione

I tempi tecnici necessari per l’esecuzione di un contratto per il subentro in una fornitura di gas sono, solitamente, di 12 giorni lavorativi.

la Società per il gas, entro 2 giorni lavorativi dalla richiesta, trasmette la domanda al distributore che, a sua volta, deve dare esecuzione alla richiesta di attivazione del contatore entro 10 giorni lavorativi.

Considera però che se non provvedi ad inoltrare tutta la documentazione e i dati richiesti, i tempi per il subentro tenderanno ad aumentare, così come nel caso in cui nell’immobile dovessero rilevarsi delle problematiche tecniche che non consentano di provvedere all’attivazione, come ad esempio l’assenza del contatore del gas o la non conformità degli impianti.

È prevista l’applicazione di penali nel caso in cui non venissero rispettati i tempi?

Nel caso in cui la Società fornitrice del gas non dovesse rispettare i tempi massimi previsti per l’attivazione del contatore, avrai diritto ad un rimborso automatico pari a 30 euro. Rimarranno invece a tuo a carico i costi relativi al subentro.