CheScelta
cessione del quinto per consolidamento debiti
Home » Cessione del quinto » Finalità e tipologie di cessione del 5° » Cessione del quinto per consolidamento debiti

Cessione del quinto per consolidamento debiti

Quando si hanno più prestiti in corso si può ricorrere alla cessione del quinto per consolidamento debiti. Vediamo in cosa consiste questa soluzione, quali sono i suoi principali vantaggi e quando conviene richiederla.

Cos’è il consolidamento debiti

Il consolidamento debiti è un particolare prestito personale che viene richiesto quando si ha bisogno di chiudere altri prestiti in corso e ottenere liquidità. Se, ad esempio, si stanno pagando le rate per il rimborso di un prestito personale, di un prestito per l’acquisto dell’auto e di un prestito per l’acquisto degli elettrodomestici, chiedendo un consolidamento debiti si può ottenere un nuovo finanziamento che estingue tutti quelli in corso e dà nuova liquidità.

Il prestito per consolidamento debiti è utile soprattutto per evitare che i pagamenti diventino insostenibili, per effetto della somma delle diverse rate. Non tutte le banche e le finanziarie offrono ai clienti i prestiti per consolidamento, ma c’è comunque la possibilità di richiedere una cessione del quinto da usare per consolidare i propri debiti.

Calcola gratis la tua cessione del 5°!

Confronta i preventivi e trova l'offerta migliore

Cessione del quinto Agos
Calcola Gratis »
Cessione del quinto ViViBanca
Calcola Gratis »
Cessione del quinto Signor Prestito
Calcola Gratis »

I vantaggi del consolidamento debiti con cessione del quinto

Il principale vantaggio offerto dal prestito con cessione del quinto usato per il consolidamento debiti è dato dalla possibilità di allungare il periodo di rimborso e allo stesso tempo abbassare l’importo della rata. 

Il prestito con cessione del quinto può essere richiesto per qualsiasi finalità, anche per estinguere altri prestiti in corso e ottenere eventualmente della liquidità.

Scegliere di consolidare i debiti attraverso la cessione del quinto può essere vantaggioso per diverse categorie di persone. Innanzitutto per chi ha subito protesti e pignoramenti oppure per chi è incluso nell’elenco dei cattivi pagatori. Queste persone spesso non riescono a ottenere un prestito personale, perché il loro merito creditizio è basso, mentre non hanno difficoltà a ottenere un finanziamento con cessione del quinto dello stipendio o della pensione.

Anche i pensionati possono richiedere una cessione del quinto e usare il denaro per estinguere anticipatamente i debiti in corso. Il nuovo finanziamento poi verrà rimborsato in automatico, perché la rata viene trattenuta dall’INPS. In molti casi il limite di età nel caso di un prestito con cessione del quinto è più elevato dei prestiti personali, dando così la possibilità di ottenere un finanziamento anche fino a 90 anni di età.

Un altro aspetto da considerare è la possibilità di ottenere un finanziamento con cessione del quinto della pensione o dello stipendio anche se non si hanno garanzie da prestare all’istituto finanziario. Al momento della richiesta del prestito non è infatti necessario presentare garanti, dal momento che le rate vengono trattenute e versate dall’INPS o dal datore di lavoro.

Quando conviene chiedere la cessione del quinto per consolidamento

Chiedere un prestito con cessione del quinto per consolidamento conviene in modo particolare quando il tasso di interesse del nuovo prestito è sensibilmente inferiore rispetto a quello degli altri finanziamenti in corso. Ma il risparmio degli interessi non è l’unico motivo valido per estinguere i finanziamenti fatti in precedenza tramite la cessione.

La cessione del quinto è un’ottima soluzione anche per ottenere liquidità. Se mancano poche rate al termine del periodo di rimborso dei finanziamenti ancora attivi, gran parte del prestito che viene chiesto può essere usata liberamente per sostenere le proprie spese personali. 

Quando si ha bisogno di liquidità bisogna calcolare con attenzione la somma massima che si può chiedere, tenendo conto che il prestito più avere una durata di 120 rate e l’importo di ogni rata può essere un quinto dello stipendio o della pensione netta. Bisogna poi considerare la somma da rimborsare per estinguere i finanziamenti in corso. Per farlo si può richiedere agli istituti finanziari che li hanno erogati i conteggi per l’estinzione del prestito o si possono sommare i diversi debiti residui.

Anche la possibilità di abbassare sensibilmente l’importo delle rate mensili è una motivazione sufficiente per giustificare la richiesta di un prestito con cessione del quinto per consolidamento debiti. Dover pagare solo una rata mensile che arriva al massimo a un quinto della retribuzione mensile permette infatti di avere più libertà di spesa.

Calcola la tua cessione del quinto!

Preventivo gratuito e senza impegno

Cessione del quinto?
VERIFICA SE HAI I REQUISITI
Cessione del quinto?

Seleziona il tuo profilo e verifica se hai i requisiti per ottenerla

PensionatoDip. pubblicoDip. privato