CheScelta
assicurazione-atti-vandalici
Home » Assicurazioni auto » Coperture assicurative auto » Assicurazione atti vandalici

Assicurazione atti vandalici

Vota questo articolo

L’assicurazione per atti vandalici è la polizza accessoria che rimborsa al proprietario i costi di riparazione dei danni subiti a causa di atti vandalici causati da singoli o gruppi di persone, anche non identificati. Ecco come funziona la polizza, quali eventi copre e a quanto ammonta il premio annuo.

Di seguito puoi calcolare subito i preventivi. Se invece vuoi approfondire l'argomento prosegui con la lettura dell'articolo

Calcolo Preventivi per RCA e Coperture accessorie

Calcola i preventivi per la RCA e per le coperture opzionali: furto e incendio, kasko, tutela legale, cristalli, infortuni conducente, assistenza stradale, eventi atmosferici, atti vandalici, bonus protetto.

Polizza Auto
Caratteristiche
Voto / Vantaggi
Preventivo Gratis
Sconto famiglia fino al 15%
Assicurazione auto Genialloyd
Scarica scheda di sintesi
  • Tipologia: Polizza auto online
  • Rateizzabile: SI
  • Sospendibile: SI
  • Temporanea: NO
  • A consumo: NO
Servizio clienti anche tramite WhatsApp
PROMO LAMPO

SCONTO FAMIGLIA 15%

Due formule di guida: libera o esperta

Tre livelli di assistenza stradale

Calcola Gratis »
Sconto Famiglia 15%
Recensione
Sconti per giovani e famiglie
Assicurazione auto Zurich Connect
Scarica scheda di sintesi
  • Tipologia: Polizza auto online
  • Rateizzabile: SI
  • Sospendibile: SI
  • Temporanea: NO
  • A consumo: NO
Gestione sinistri rapida ed efficiente

Completamente gestibile online o al telefono

Tre formule di guida 

Gestione del sinistro tramite app, internet, telefono o posta
Assicurazione auto Generali
Scarica scheda di sintesi
  • Tipologia: Polizza auto online
  • Rateizzabile: SI
  • Sospendibile: SI
  • Temporanea: NO
  • A consumo: NO
Sconti sul premio per le formule di guida esclusiva e per due
PROMO LAMPO

Numero verde di assistenza clienti

Polizza facile da personalizzare

Polizza pagabile con rate mensili
Assicurazione auto Prima
Scarica scheda di sintesi
  • Tipologia: Polizza auto online
  • Rateizzabile: SI
  • Sospendibile: SI
  • Temporanea: NO
  • A consumo: NO
Sospendibile fino a 12 mesi

Assistenza h24 in caso di sinistro

Tre formule di guida

Cos’è l’assicurazione auto per atti vandalici

L’assicurazione auto per atti vandalici è una garanzia accessoria che entra in azione quando l’auto viene danneggiata a seguito dell’intervento di vandali, di manifestazioni violente o di sommosse popolari.

Rientrano tra i danni coperti sia quelli di lieve entità, come segni sulla carrozzeria o fanali rotti, sia quelli più gravi, come l’incendio appiccato da vandali o la distruzione dell’auto.

Può capitare che i danni causati da vandali si sovrappongano con quelli tutelati da altre coperture assicurative. Per questo, spesso la polizza per atti vandalici viene offerta in abbinamento con altre polizze accessorie. Ogni compagnia assicurativa predispone dei pacchetti da proporre ai propri clienti.

È abbastanza comune trovare l’assicurazione per atti vandalici associata alla polizza furto e incendio, ad esempio, oppure proposta insieme alla polizza eventi atmosferici e naturali. A volte, inoltre, le compagnie offrono una copertura separata per gli atti vandalici e per gli eventi sociopolitici, scindendo le due cose.

Molte compagnie assicurative permettono la sottoscrizione della polizza per atti vandalici solo ai clienti che assicurano un’auto di nuova immatricolazione oppure ai clienti che rinnovano un contratto sul quale era stata già attivata la polizza.

Prima di firmare il contratto di assicurazione, quindi, è sempre bene verificare quali sono gli atti vandalici riconosciuti dalla compagnia e quali sono le condizioni a cui è possibile sottoscrivere la garanzia accessoria.

Quali atti vandalici sono coperti dalla polizza

I danni coperti dalla polizza sono quelli causati da vandali isolati o da gruppi di persone, anche se non vengono identificati.

A seconda della condizioni contrattuali, l’assicurazione per atti vandalici copre i danni subiti a seguito di:

  • cortei e manifestazioni;
  • sommosse popolari;
  • tumulti;
  • vandali isolati;
  • sabotaggio dell’auto;
  • terrorismo.

È importante controllare se la compagnia include tutti questi eventi nella definizione di atto vandalico oppure se considera parte di questi danni come eventi sociopolitici coperti da una diversa polizza.

Banner 2016 300 x 250

Le limitazioni all’assicurazione auto per atti vandalici

Ogni compagnia definisce delle limitazioni contrattuali, che limitano l’entità dei rimborsi o il numero di casi in cui l’assicurazione copre i danni.

Il massimale

Il massimale è uno degli elementi da considerare con più attenzione quando si valuta un preventivo per l’assicurazione. Questo valore indica l’importo massimo che la compagnia riconosce all’assicurato in caso di risarcimento.

Il massimale viene calcolato sulla base del valore assicurato, che varia a seconda del valore dell’auto sulla quale viene attivata la polizza. In caso di distruzione del veicolo, l’importo del risarcimento è pari al valore commerciale dell’auto, mentre in caso di danni parziali saranno rimborsati i costi di riparazione stimati da un perito.

La franchigia e lo scoperto

Franchigia e scoperto sono sistemi antitruffa predisposti dalle compagnie assicurative. In entrambi i casi, parte del danno rimane a carico dell’assicurato e la compagnia si fa carico di rimborsare la parte di danno eccedente.

Il contratto di assicurazione può prevedere una franchigia, cioè una cifra oltre la quale interviene la compagnia oppure uno scoperto, vale a dire la percentuale del danno che dovrà essere coperta dall’assicurato (ad esempio, il 5%).

In alcuni casi l’importo di franchigia o scoperto viene ridotto o azzerato se l’assicurato accetta di far riparare l’auto presso un’officina convenzionata con la compagnia.

Le esclusioni

Non vengono rimborsati i costi di riparazione dei danni causati dal proprietario dell’auto o dall’assicurato, siano essi dovuti a comportamenti dolosi o colposi. Se per esempio l’auto subisce dei danni alla carrozzeria per una distrazione dell’automobilista, non si può imputare il danno a un vandalo.

Sono esclusi dalla copertura della polizza anche tutti quei danni che rientrano nell’ambito di altre garanzie accessorie: la rottura dei cristalli, i danni alla carrozzeria dovuti a tentativi di furto o i danni dovuti a eventi atmosferici, solo per fare qualche esempio.

Alcune compagnie assicurative offrono questo tipo di tutela solo agli automobilisti e non permettono di assicurare contro gli atti vandalici moto e motorini.

Quanto costa l’assicurazione per atti vandalici

L’assicurazione per atti vandalici ha un costo diverso a seconda del valore dell’auto e a seconda delle abitudini d’uso dell’assicurato.

Sono diversi i fattori di rischio presi in considerazione dalle compagnie per definire il premio della polizza per atti vandalici. Oltre al valore commerciale dell’auto incidono sul costo della polizza:

  • la probabilità che si verifichino eventi sociopolitici o atti vandalici nella zona di residenza dell’assicurato;
  • le abitudini di parcheggio diurno;
  • le abitudini di parcheggio notturno;
  • la vicinanza con luoghi a rischio;
  • il livello di sicurezza e la diffusione di episodi di microcriminalità nelle zone frequentate dall’automobilista.

Come chiedere il risarcimento dei danni

Se hai subito dei danni che ritieni siano dovuti al comportamento di un vandalo devi denunciare il fatto alle autorità competenti. In seguito, dovrai contattare la compagnia per informarla del danno subito. Nella tua richiesta dovrai indicare alla compagnia:

  • i tuoi dati anagrafici;
  • gli estremi della polizza;
  • il luogo in cui si trova l’auto, in modo che si possa fare una perizia per la stima dei danni.

Normalmente, la compagnia invia sul posto un perito incaricato di valutare l’entità dei danni. A seconda degli accordi presi nel contratto, il danno sarà riparato da un’officina convenzionata o da quella di fiducia dell’automobilista.

Confronta più di un preventivo

Ti consigliamo di richiedere più di un preventivo per l’assicurazione auto con atti vandalici, in modo da fare la scelta più giusta per le tue esigenze.

Verifica con attenzione l’insieme degli eventi coperti dalla polizza, se puoi sottoscrivere la copertura singolarmente oppure se è necessario abbinarla ad altre garanzie accessorie e se la compagnia ha previsto dei pacchetti a prezzo scontato. Naturalmente, non dimenticare di mettere a confronto l’importo del massimale e il premio annuale che dovrai versare.

Banner 2016 300 x 250

🚘 Polizza Auto N°1 – 2019

Assicurazione auto Genialloyd
Calcola Gratis »

Clicca qui per la classifica completa!

Le migliori polizze 2019?

Cerchi le Migliori Polizze Auto?
SCOPRI LA N°1 CLASSIFICA