CheScelta
premiaconto bpm
Home » Conti correnti » Recensioni conti correnti » Conto Premiaconto BPM

Conto Premiaconto BPM

Il nome fa già capire tutto: il PremiaConto di BPM è il conto voluto dalla Banca Popolare di Milano per premiare i contocorrentisti in base ai loro comportamenti. Si tratta di un conto piuttosto recente nel pacchetto della BPM e come dice il payoff della banca, è il “conto di cui puoi dimezzare i costi“.

Prima di andarlo a vedere nella nostra recensione, è giusto darti qualche informazione sulla banca che propone questo tipo di conto. Si tratta di BPM, banca solida con una lunga storia alle sue spalle: pensa che è nata poco dopo l’Unità d’Italia, ossia  nel 1865. C’è ancora da dire che Gruppo Banca Popolare di Milano S.c.r.l è stato l’ottavo gruppo bancario in Italia per capitalizzazione fino al 1 gennaio del 2017, quando si è fuso con il Banco Popolare e ha dato vita a BPM (fonte: Wikipedia).

Tornando al Premiaconto, possiamo dire che è conto a pacchetto con un canone mensile di 6 euro che può scendere della metà se per l’appunto si verificano determinate condizioni.

A prescindere dagli sconti ottenibili, garantisce operazioni illimitate, bonifici gratuiti e un libretto assegni. Sono inclusi i servizi online di internet banking, quelli telefonici e quelli via cellulare in aggiunta all’invio dell’estratto conto. Vediamo tutto nel dettaglio partendo dalle caratteristiche generali per arrivare ai costi fissi e variabili e capire poi i vantaggi di questo conto.

Il conto corrente Premiaconto in sintesi

Conto corrente
Caratteristiche
Voto / Vantaggi
Attivazione Gratis
Carta di debito gratuita
Conto Premiaconto
Scarica scheda di sintesi
  • Canone: 6 €/dimezzabile
  • Bollo: 34,2€ se giacenza > 5000€
  • Prelievi ATM: 0€ presso stessa banca
  • Bonifici OnLine: 1 €
  • C. di debito: 0 €
  • Interessi Attivi: 0%

Per privati, famiglie e giovani

Possibiità di trading online

PRELIEVI GRATIS STESSA BANCA

Caratteristiche generali

  • Istituto bancario: BPM
  • Tipo di conto: conto corrente online
  • Operatività: online
  • Canone: 6 € al mese/può essere ridotto
  • Tasso creditore: 0%
  • Carta di debito internazionale: Maestro
  • Carta di credito: American Express
  • Numero operazioni: illimitate
  • Servizi alert: SMS, push, e-mail, app

Come si legge sul sito della banca, si tratta di un conto corrente a operatività illimitata con un canone fisso di 6 euro. Canone che è possibile ridurre a 3 euro accreditanto lo stipendio o la pensione direttamente sul conto e possedere un dossier titoli operativo.

Andiamo adesso nel dettaglio dei costi.

Costi

Come per l’altro conto, YouWelcome New, anche per Premiaconto l’apertura non prevede spese. Il costo che dovrai sostenere è essenzialmente quello del canone, 6 euro al mese, che è possibile abbassare con una serie di operazioni. Per ridurlo di 3 euro quindi arrivare a 3 euro al mese, puoi accreditare lo stipendio o la pensione – purché abbia un minimo di 1000 euro – e sia a cadenza mensile e possedere un dossier titoli operativo.

Lo sconto si suddivide infatti così:

  • 1 € di sconto accreditando sul conto corrente il tuo stipendio o la pensione, pari o superiori a 1.000€
  • 2 € di sconto con un dossier titoli operativo

Il canone da 72 euro all’anno, se attivi queste due opzioni, in questo modo passerebbe a 36 annuali. Vediamo ancora più nel dettaglio quali sono i costi fissi per poi passare ai variabili.

Costi fissi

  • Spese di apertura del conto: 0 €
  • Canone annuale: 6 €  dimezzabile con accredito stipendio/pensione e deposito titoli
  • Numero operazioni incluse nel canone: illimitate
  • Imposta di bollo: 34,20 € per giacenze superiori ai 5000 €
  • Canone carta di debito: 0€
  • Spese annue per conteggio e competenze: 0 €

Se è vero che Premiaconto ha un canone più alto del rispettivo conto YouWelcome New, sempre di BPM, è anche vero che ha una cosa sicuramente positiva: la carta di debito, sempre internazionale, così come per l’altro conto, è a costo zero. Non sono infatti previsti costi di rilascio né tantomeno canoni mensili. E questo è sicuramente un punto a favore di questo conto. Di contro, tra i costi bisogna considerare l’imposta di bollo che potrebbe incidere sulla tenuta del conto. Certo, è vero che per BPM vale quanto vale per tutte le altre banche, però dovrai ricordare di non tenere più di 5000 euro sul conto per non vederti addebitare l’importo dell’imposta di bollo pari a 34,20 euro, quasi quanto il costo del canone all’anno.

Inclusi nel conto, a costo zero, sono l’Internet banking, Phone banking e Mobile banking per avere la banca sempre con te.

Vediamo ora quali sono i costi variabili.

Costi variabili

  • Bonifico SEPA online verso Italia e area UE: 1 €
  • Bonifico verso Paesi extra SEPA: 20 €
  • Bonifico allo sportello verso Italia e area UE: 2 €
  • Prelievo su circuito Bancomat presso ATM della stessa banca in Italia: 0 €
  • Prelievo su circuito Bancomat in qualsiasi ATM in Italia: 2,10 €
  • Elaborazione e invio trasparenza o estratto conto cartacei: 1,25 €
  • Elaborazione e invio trasparenza o estratto conto elettronici: o €
  • Invio estratto conto online e arrivo via mail: 0 €
  • Rilascio estratto conto allo sportello: 1,25 €
  • Invio estratto conto cartaceo: 1,25 €
  • Rilascio carta di credito: 75 € per Carta Verde American Express
  • Rilascio modulo assegni: 0 €
  • Domiciliazione utenze: gratuita

Come puoi vedere, per quanto riguarda le spese variabili, i costi sono abbastanza contenuti. Effettuare un bonifico online, nei Paesi SEPA, per esempio ha un costo di un euro così come non ci sono problemi a prelevare negli ATM della stessa banca. Per l’estratto conto, invece, conviene farselo inviare online perché non ha nessun costo a differenza del richiederlo a domicilio o allo sportello.

Positivo è sicuramente il fatto che il libretto degli assegni venga rilasciato senza ulteriori costi aggiuntivi.

Miglior conto 2020? Scopri il Conto Zero Spese N26!

Le carte di pagamento

Il Premiaconto prevede una carta di debito aderente ai circuiti nazionali Bancomat e PagoBancomat e a quello internazionale Maestro. Il conto, su richiesta, prevede anche una carta di credito, vediamo tutto nel dettaglio.

Carta di debito (bancomat)

  • Circuito:BANCOMAT®, PagoBANCOMAT®, Maestro
  • Canone: 0 €
  • Commissione su sportelli Bancomat banche dello stesso gruppo: 0 €
  • Commissione su sportelli Bancomat altra banca: 2,10 €
  • Note: alert gratuiti via sms, e-mail e app

Come dicevamo, il conto Premiaconto prevede una carta di debito da utilizzare per prelevare denaro contante da ogni sportello ATM: se la banca è la stessa, ossia del gruppo BPM, non ti saranno addebitate spese, mentre sono previste commissioni pari a 2,10 euro se si preleva in un’altra banca. conto you welcome bpm

La carta di debito è molto comoda per i pagamenti presso gli esercenti convenzionati PagoBANCOMAT® e/o Maestro, anche all’estero e compresi i siti in cui è prevista questa modalità.

Prevede anche la modalità Fastpay per il pagamento presso i caselli autostradali.

 

Carta di credito

  • Circuito: American Express
  • Canone: gratis il primo anno, dopo 75 €
  • Limite prelievo di contante giornaliero: non c’è
  • Limite prelievo di contante mensile: non c’è
  • Plafond: non è prefissato

Incluso nel Premiaconto, come per l’altro per il conto YouWelcome New,  c’è la carte di credito verde di American Express. Una carta che per il primo anno non prevede quasi nessuna spesa, a partire dal secondo anno in poi, invece dovresti pagare un un canone di 75 euro all’anno a meno che tu non ne spenda 3600 con la stessa carta.

La carta American Express ha diversi vantaggi tra cui l’assenza di un plafond stabilito. Se sei dunque un cliente regolare nei pagamenti e con una situazione reddituale sana, non c’è un limite di spesa prefissato.conto you welcome bpm

Inoltre, per ogni euro di spesa effettuato con la Carta Verde American Express, avrai diritto a un riconoscimento (un punto) Membership Rewards, il programma fedeltà di American Express. A cosa servono questi punti? A ottenere premi, voucher e anche viaggi. Tra gli altri vantaggi, poi, c’è il fatto che la carta ha un servizio clienti che è possibile chiamare 24 ore su 24.

Questa carta inoltre supporta anche Apple Pay: se hai un device della Apple, potrai pagare anche usando questa tecnologia. Certo, devi anche considerare che l’American Express ha un difetto: non viene accettata in tutti gli esercizi commerciali, in particolare in quelli di piccole dimensioni. Di solito, comunque, c’è un cartello nel negozio che avvisa che tale carta non è accettata.

Per chi è adatto?

Questo tipo di conto è adatto per chiunque usi molto il conto corrente e soprattutto lo faccia per addebitare pensione o stipendio. Ideale anche per chi voglia un tipo di conto che offra un deposito titoli e dia dunque la possibilità di fare trading online, investendo in Borsa in modo immediato, veloce e sicuro e farlo attraverso il proprio conto. Si presenta, poi, come il conto ideale per chi viaggia spesso e magari può trarre vantaggio dal fatto che la carta di debito sia internazionale e a costo zero, così come a chi vorrebbe una carta di credito.

Allo stesso modo è l’ideale per chi si trova a prelevare spesso, indipendentemente dall’importo. Il fatto che non ci siano limiti, lo rende un conto perfetto per chi ha bisogno di denaro liquido, sebbene il conto permetta appunto di fare tutte le operazioni possibili senza contanti.

Come aprire il conto Premiaconto

Come si legge sul sito della Banca, per aprire il conto ti dovrai recare direttamente in filiale, pertanto attraverso il sito online cerca la filiale più vicina a dove vivi. Grazie al servizio Passa da noi per chi ha già un conto e vuole passare a BPM, sarà la stessa banca a gestire le pratiche amministrative necessarie per spostare il tuo conto corrente presso la nostra banca. Dopodiché l’apertura è garantita in poche ore.

Domande frequenti

Il conto corrente Premiaconto è sicuro?

Possiamo dire che sì, BPM è una banca sicura visto che si tratta di un gruppo solido con garanzie piuttosto solide sui depositi, alle quali devono poi essere aggiunte alcune garanzie ulteriori offerte dal Fondo Interbancario di Tutela.

Fondo che, come probabilmente saprai, offre una garanzia a tutti quelli che sono possessori di un conto corrente o di un conto deposito e come tale offre copertura e rimborso dei depositi fino ad un massimo di 100.000 euro per conto in caso di Bail-in.

Quanto al CET1 ratio, che determina il livello di affidabilità, confrontando gli investimenti effettuati al patrimonio di vigilanza della banca per BPM è 13,76% una buona percentuale che fa vedere come questa banca si possa ritenere sicura.

Come chiudere il conto Premiaconto?

Fermo restando che puoi rescindere dal contratto in ogni momento tu lo desisderi, per farlo ti basta inviare una raccomanda A/R alla Banca in cui dovrai riportare i dati anagrafici, l’IBAN e il numero del conto corrente che vuoi chiudere. La banca provvederà a chiudere il rapporto di conto corrente entro 20 giorni lavorativi decorrenti dalla data in cui il recesso è divenuto operante. Sugli importi dovuti e non pagati alla data di chiusura del rapporto, saranno dovuti alla Banca gli interessi di mora.

Da ricordare che se vuoi rescindere il contratto entro 14 giorni, così come previsto dalle Legge, non sei tenuto a pagare nulla.

La nostra opinione

Il Premiaconto è sicuramente un conto interesssante che offre ai contocorrentisti la possibilità di ridurre il canone della metà addebitando stipendio o pensione e decidendo di aprire un Dossier Titoli. Pertanto è un conto che si rivela adatto non tanto ai giovani (per questo è più adatto il conto YouWelcome New) quanto per chi ha già una professionalità acquisita ed è interessato a un conto che dia la possibilità di fare trading online.

Quanto alle opinioni sul conto, le lamentele riguardano più che altro BPM non sempre molto apprezzata. Molte persone si lamentano, infatti, del servizio clienti in filiale e questo è sicuramente da tenere in considerazione. Aggiungiamo anche il fatto che, dal sito, sembra di capire che non è possibile attivare il conto online, e questo per un conto digitale non è una cosa particolarmente bella.

Se è vero che non ci sono costi di apertura, è anche vero che sarebbe stato meglio dare la possibilità di aprire questo conto anche online. Inoltre, dobbiamo dire che le informazioni, nonostante il sito abbia sicuramente un bel design, non sono facili da trovare. Per reperirle bisogna scaricare il foglio informativo.

Punti forti e punti deboli

PRO ↗️
  • Zero spese di apertura
  • Carta di debito internazionale inclusa
  • Canone dimezzabile
CONTRO ↘️
  • Imposta di bollo a carico del cliente
  • Sito con info difficilmente reperibili
  • Servizio clienti non sempre ottimale

Il nostro voto

Convenienza85%
Sicurezza90%
Servizi85%

Miglior conto 2020? Scopri il Conto Zero Spese N26!

Contatti

sito web: https://www.bancobpm.it/privati/conti/conti-correnti/premiaconto/

Assistenza clienti: tramite form online e numero verde gratuito

telefono: 800.997.997.

Foglio informativo

scarica fileScarica Foglio Informativo

Cerchi i Migliori Conti 2020?
SCOPRI IL N 1° CLASSIFICA

🥇 Miglior Conto 2020

✔️ Canone e bollo Gratis!
✔️ Gestione da smartphone
✔️ Carta di debito gratis
✔️ Prelievi gratis

Clicca qui per la classifica completa!