Mutuo acquisto e ristrutturazione

Miriam Perani
Esperta in finanza e utilities

In questa guida ti parleremo del mutuo acquisto e ristrutturazione; ti spiegheremo di che cosa si tratta, quali differenze ci siano rispetto ad un mutuo ristrutturazione, parleremo del mutuo per la prima casa e concluderemo accennando al mutuo completamento costruzione.

Iniziamo però dal definire che cosa sia un mutuo acquisto e ristrutturazione.

mutuo acquisto e ristrutturazione

Cos’è il mutuo acquisto e ristrutturazione?

Il mutuo è una forma di acquisto prevista non solo per l’acquisto di una casa ma anche per la sua ristrutturazione.

A differenza del mutuo ristrutturazione, questa tipologia di mutuo prevede che l’immobile non sia già in possesso di chi intende ristrutturarlo; in altre parole puoi accedere a questo mutuo quando decidi di acquistare un immobile da ristrutturare.

Le caratteristiche generali sono del tutto simili a quelle di un mutuo per l’acquisto; ciò che però varia sostanzialmente è tutto ciò che concerne la fattibilità perché entrano in gioco altri fattori, che come puoi immaginare, coinvolgeranno anche la ditta alla quale ti rivolgerai per effettuare i lavori, oltre alla fattibilità degli stessi.

Le differenze rispetto al mutuo ristrutturazione

Come nel mutuo ristrutturazione, occorre effettuare una perizia per valutare l’immobile ed avere una serie di documenti specifici riguardanti il progetto che dovrà essere realizzato e quali modifiche o migliorie verranno apportate.

La perizia assume un significato particolare dal momento che essa individuerà non solo la portata dei lavori, ma soprattutto quali risultati in termini di valore dell’immobile potranno essere ottenuti.

Il mutuo acquisto più ristrutturazione è solitamente scelto rispetto ai mutuo di solo acquisto o di ristrutturazione separati, in quanto consente di ridurre i tempi di accesso al credito e soprattutto contenere le spese accessorie, che dovranno essere pagate una sola volta.

Considera però che, proprio per la natura del mutuo in questione, l’iter valutativo potrebbe essere più lungo perché occorrerà effettuare due valutazioni, cioè quella dal punto di vista finanziario e quella tecnica.

Ne consegue che da parte tua dovrai produrre maggiori documenti, ma soprattutto avere già le idee chiare sugli interventi da effettuare.

Trova il Miglior Mutuo Online 2022

Preventivo gratuito e senza impegno

Mutuo acquisto e ristrutturazione prima casa

Come avviene per i mutui comuni, anche il mutuo acquisto e ristrutturazione può beneficiare dei vantaggi relativi all’acquisto della prima casa

Considera a questo proposito che, a seconda dell’istituto bancario scelto, potrebbe essere possibile accedere anche alla copertura del 100% del valore di acquisto e dei lavori.

Dobbiamo però precisare che, di norma, la percentuale messa a disposizione è inferiore; tuttavia questo fattore dipende da diverse variabili, che possono includere anche l’entità della spesa da effettuare per la ristrutturazione del tuo immobile.

Una tipologia diversa, ma spesso accumunata a quella del mutuo acquisto e ristrutturazione è quella del completamento costruzione. Vediamo di cosa si tratta.

Mutuo completamento costruzione

Il mutuo completamento costruzione differisce rispetto a quello della ristrutturazione, in quanto fa riferimento all’acquisto di un immobile che non è mai stato terminato dal costruttore.

La differenza sostanziale rispetto a quello che prevede la formula acquisto più ristrutturazione risiede proprio nell’oggetto dell’acquisto: è possibile infatti richiederlo solo per le costruzioni mai ultimate. Il limite maggiore di questo tipo di prodotto riguarda la stima delle opere da completare, che presentano una difficoltà di stima ancora maggiore rispetto a quelle previste per la sola ristrutturazione.

Trova il Miglior Mutuo Online 2022

Preventivo gratuito e senza impegno