CheScelta
conto corrente mediolanum
Home » Conti correnti » Recensioni conti correnti » Conto corrente Mediolanum

Conto corrente Mediolanum

[media] (100%) 1 voto[i]

Il suo slogan probabilmente lo conoscerai visto che ha campeggiato in televisione per vari anni: con “costruita tutto intorno a te”, Banca Mediolanum vuole da sempre puntare l’obiettivo sulla centralità del cliente cercando di offrire dei prodotti bancari che siano modulabili in base alle sue esigenze.

Nata inizialmente come compagnia assicurativa, è la prima banca online d’Italia dal 1997 e ha anche un altro primato: essere stata la prima a ideare la figura del Family Banker e, tra le altre cose, anche ideatrice di una Academy: la Mediolanum Corporate University. Al di là delle innovazioni, introdotte, Mediolanum offre diversi conti bancari, anche per i più giovani e per i profili professional. Vediamo insieme tutte le caratteristiche della banca di Ennio Doris.

Il conto corrente Mediolanum in sintesi

Conto corrente
Caratteristiche
Voto / Vantaggi
Attivazione Gratis
Prelievi ATM gratis in tutte le banche
Conto corrente Mediolanum
Scarica scheda di sintesi
  • Canone: 0 € per il primo anno
  • Bollo: 34,2€ se giacenza > 5000€
  • Prelievi ATM stessa banca: 0€
  • Bonifici OnLine: 0€
  • C. di debito: 0€
  • C. di credito: dipende dal tipo di carta
  • Interessi Attivi: 0%

Canone gratis il primo anno

Attivazione conto con procedura online

CARTA DI DEBITO INCLUSA

Promozioni in corso

Buono regalo Amazon da 150 euro per i nuovi correntisti se accreditano stipendio/pensione o se domiciliano 2 utenze. Oltre a partecipare a estrazione per 500 euro di carburante| promo valida fino all’1 novembre 2019

Caratteristiche generali

  • Istituto bancario: Mediolanum
  • Tipo di conto: conto corrente online
  • Operatività: online
  • Canone: 22,50 € a trimestre per un totale di 90 € annui (gratis per  il primo anno dall’apertura del conto per i nuovi correntisti)
  • Tasso creditore: 0%
  • Carta di debito internazionale: Cirrus/ Maestro e FastPay Mediolanum
  • Carta di credito: Visa/American Express
  • Numero operazioni: illimitate
  • Servizi alert: SMS, push, e-mail, app
  • Pagamenti previsti anche con: Apple Pay, Samsung Pay, Google Pay

Mediolanum offre diverse tipologie di conto a chi la sceglie come banca di fiducia: ci sono il conto base, il conto young 27 e il conto Freedom più professional. Il canone per il primo anno è a costo zero così come lo è la carta di credito.

Sempre gratis invece – indipendentemente dal fatto che si sia nuovi o vecchi clienti – è la carta di debito, così come i prelievi di contante e tutta l’operatività online. Il conto corrente Mediolanum, come per altro tutti gli altri conti correnti, dà la possibilità di farsi addebitare lo stipendio, domiciliare bollette, pagare Mav, Rav, F24 ecc….

Costi

Detto questo, vediamo quali sono i costi fissi di Mediolanum e quelli variabili per capire se è il conto che fa al caso tuo.

Costi fissi

  • Spese di apertura del conto: 0 €
  • Canone annuale: 22,50 € a trimestre per un totale di 90 € annui (gratis per  il primo anno dall’apertura del conto per i nuovi correntisti)
  • Numero operazioni incluse nel canone: illimitate
  • Imposta di bollo: 34,20 € per giacenze superiori ai 5000 €
  • Canone carta di debito: 0 €
  • Spese annue per conteggio e competenze: 0 €

Come si può vedere, il costo del canone per il conto Mediolanum, almeno nella modalità base, non è sicuramente irrisorio, corrisponde infatti a 90 euro all’anno, una voce importante di cui bisogna tenere conto. C’è da dire che per il primo anno tale canone è gratuito così come lo è la carta di debito e anche quella di credito.

Ad ammortizzare i costi contribuiscono le operazioni illimitate – sempre un vantaggio per il correntista – mentre, come per la maggior parte dei conti in Italia, l’imposta di bollo, una volta superati i 5000 euro, ha un costo di 34,20 €. Se si sceglie questo conto e si pensa di mantenere su un importo superiore, conviene pensare a dei pacchetti risparmio.

Costi variabili

  • Bonifico SEPA online verso Italia e Paesi UE: 0 €
  • Bonifico SEPA verso Italia e Paesi UE per telefono e cartaceo: 3 €
  • Bonifico SEPA verso Italia e Paesi UE cartaceo: 3 €
  • Prelievo ATM stessa banca: 0 €
  • Prelievo ATM presso altre banche: 0 €
  • Prelievo giornaliero con carta di debito su circuito Bancomat ATM: 500 €
  • Limite massimo per operazione su ATM di altre banche: 250 €
  • Prelievo mensile con carta di debito su circuito Bancomat ATM: 1500 €
  • Invio estratto conto online trimestrale e arrivo via mail: 0 €
  • Invio estratto conto cartaceo per posta prioritaria su richiesta: 2 €
  • Domiciliazione utenze: 0 €
  • F24,RAV, MAV: 0 € (se online)
  • F23: 2 € (gratuito il primo anno)
  • Bollettini postali: 1,50 € più spese postali
  • Libretto di assegni: gratis il primo blocco da 10, dopodiché 0,50 € ad assegno

Quanto alle spese variabili, il conto corrente Mediolanum ha sicuramente tra i pregi il fatto che tutti i bonifici che vengono fatti online sono gratuiti così come lo sono F24, RAV e MAV che vengono pagati online. Altro aspetto sicuramente positivo è che non sono previste commissioni per i prelievi che non vengano effettuati negli sportelli di Banca Mediolanum.

Quanto agli assegni, comunque gratuiti nella misura di 10 per il primo anno, è possibile richiederne l’emissione tramite Family Banker se si è nuovi clienti e in fase di apertura del conto. Per chi è già cliente, oltre al Family Banker, è possibile richiedere il carnet anche sul sito BMedOnline oppure contattando il Customer Banking Center al numero 800.107.107. Il carnet verrà inviato tramite posta assicurata al tuo indirizzo di residenza.

Cerchi il conto corrente N°1? Scopri CheBanca!

Conto Yellow CheBanca
Vai al Sito »

Le carte di pagamento

Come dicevamo, il conto Mediolanum offre sia una carta di debito che una carta di credito molto conveniente visto che è inclusa nel conto e il cui canone è zero. Una carta che funziona sia in Italia che all’estero ed è nel nostro Paese collegata ai circuiti Bancomat e Pagobancomat in Italia mentre per l’estero al Cirrus/Maestro. Una carta che usufruisce inoltre della tecnologia NFC con collegamento tramite il Mediolanum Wallet, ossia i pagamenti effettuati tramite il cellulare senza usare direttamente la carta.

Vediamo i costi nel dettaglio del bancomat per poi passare alla carta di credito.

Carta di debito (bancomat)

  • Circuito: Bancomat/Cirrus/Maestro
  • Canone: 0 €
  • Commissione su sportelli Bancomat banche del gruppo: 0 €
  • Commissione su sportelli Bancomat altra banca: 0 €
  • Commissione per prelievo all’estero per area Europa: 0 €
  • Commissione per prelievo all’estero area extra UE: 3,62 € + le commissioni reclamate dal circuito, Da 0,25 Dollari USA a 2,25 Dollari USA + 3,62 Euro
  • Limite prelievo giornaliero in Italia: 500 €
  • Limite prelievo mensile in Italia: 1500 €
  • Limite prelievo giornaliero all’estero su Cirrus/Maestro: 260 €
  • Limite prelievo mensile all’estero su Cirrus/Maestro: 1550 €
  • Note: alert gratuiti via sms, e-mail e app
  • Servizio Fastpay: pedaggi austostradali e parcheggi

carta di debito mediolanumQuesta carta di debito consente di effettuare acquisti senza contanti e senza prelevare sia in Italia che all’estero per negozi che aderiscono ai circuiti PagoBANCOMAT® e Maestro. Ottimo anche il fatto che sia possibile prelevare senza commissione. Come tutte le carte di debito, anche quella di Mediolanum ha il servizio contactless.

Carte di credito

Mediolanum offre 2 tipi di carte di credito: la carta di credito Mediolanum Advanced e la carta Mediolanum Card Gold. Prima di vedere il dettaglio di ogni carta e soprattutto le differenze, vediamo quali sono i costi in generale e i servizi inclusi.

In ogni caso si tratta di carte multifunzione Nexi che permettono, in una sola carta, di avere sia le funzionalità di debito che credito e questo grazie al fatto che coesistono “Visa/MasterCard” e “BANCOMAT®/PagoBANCOMAT®”.

Sarai tu, come cliente, al momento dell’acquisto o prelievo di contante a decidere se utilizzare la carta come carta di debito o credito quindi variare il circuito.

  • Circuito: Visa/Mastercard
  • Canone: dipende dalla carta: 40 € per la Mediolanum Advanced e 80 € per la Gold. Gratis il primo anno
  • Commissione per l’anticipo contante: 4,00% (min. 0,52 euro per le operazioni effettuate in euro – min. 5,16 euro per le operazioni in valuta diversa dall’Euro). A tali operazioni, le banche possono applicare ulteriori commissioni opportunamente comunicate e/o
    evidenziate dagli ATM stessi
  • Commissione per pagamenti in Italia tramite carta di credito: 0 €
  • Commissione per pagamenti all’estero: viene applicato un tasso dal circuito internazionale maggiorato di una commissione per il servizio, non superiore al 2%
  • Limite prelievo di contante giornaliero: 600 €
  • Plafond per la carta Advanced: 1500 € per il rimborso a saldo più 1500 euro per la funzione revolving (3000 € totali).
  • Platfond per la carta Gold: personalizzabile: si parte da un massimale standard accordato di 5000 euro (raddoppiato con la linea revolving) che può essere portato però complessivamente fino a 15 mila euro.
  • Rifornimento carburante: 0,77 centesimi per una spesa di oltre 100 euro
  • Pagamenti con FastPay: 0 €
  • Servizio sms: gratuito

Le carte sono personalizzabili con una propria foto e sono dotate di funzione contactless per aumentare la sicurezza e rendere i pagamenti ancora più veloci. Sono inoltre dotate di polizza multirischi inclusa nel canone, possono essere usate con i dispositivi Apple compatibili (sia iPhone che Apple Watch), anche con Apple Pay,  sono abilitate per i pagamenti in tutto il mondo, anche e-ecommerce con addebito posticipato sul conto corrente.

Come puoi vedere scegliere la Carta Advanced o Gold implica diversi vantaggi ma anche diversi costi. Positivo è sicuramente che oltre il saldo sia possibile la funzione revolving, che consente di effettuare acquisti indipendentemente dai soldi che si ha a disposizione sul conto per poi ripagare il debito con rate mensili che si possono definire di volta in volta.

Oltre a queste carte, Mediolanum offre una carta di credito American Express nella versione Oro, Verde e Platinum. Non è una alternativa ma può essere richiesta anche se si ha le 2 carte di cui sopra.

Anche in questo caso i costi variano e sono i seguenti:

American Express Oro

Canone 20 euro il primo anno (purché venga usata nei primi 90 giorni dall’emissione) che diventa 150 il secondo anno, con possibilità di richiesta di una carta aggiuntiva gratuita contestualmente alla carta principale.

American Express Verde

10 euro il primo anno (con spesa entro i primi 3 mesi) che dal secondo anno in poi diventa 75 euro. La carta aggiuntiva è gratis il primo anno mentre poi costa 10 euro.

American Express Platino

Carta riservata a un certo tipo di clientela con membership esclusiva: si parte con un canone di 300 euro il primo anno che nel secondo arriva al doppio: 600 euro. Comprese nel canone: 2 carte Platino e fino a 4 carte oro.

Conto Young 27

Come ti accennavamo, Banca Mediolanum ha pensato anche ai più giovani con un conto che è chiamato Young 27. In cosa consiste? Fino al compimento dei 27 anni, chi avrà accesso a questo conto, avrà un canone a costo zero con operatività bancaria completa e principali operazioni online sempre gratis. A canone zero anche la carta di debito Mediolanum  Card e la prepagata Mediolanum Prepaid Card.

Conto Freedom Più Professional

Si tratta del conto dedicato a chi è libero professionista o ha una ditta individuale. Questo perché permette di gestire in maniera completa tutta l’operatività bancaria ed essenzialmente online e gratuitamente, In particolare viene dato un servizio POS per i pagamenti senza contanti e questo grazie alla collaborazione tra Mediolanum e Nexi che permette appunto a liberi professionisti e ditte di essere pagati dai propri clienti con carte di credito o debito.

Per chi è adatto?

Come abbiamo visto, l’offerta da parte di Mediolanum è molto varia quindi possiamo dire che è un conto corrente, anzi che i suoi conti correnti vengono incontro a diverse esigenze. Il conto base è un conto che va bene in generale per tutti anche se il canone magari potrebbe fare storcere il naso. Gratis il primo anno ha un costo non indifferente che può essere ammortizzato da chi fa numerose operazioni visto che, come abbiamo visto, non ci sono costi per i prelievi in altre banche né tantomeno all’estero, almeno per quanto riguarda l’Europa.

Si tratta dunque di un conto che piace molto a chi si sposta in Italia ma anche in Europa e che per prelevare non deve stare sempre attento alle commissioni delle altre banche.

Mediolanum, poi, offre soluzioni molto interessanti ai giovani: il conto Young 27 è davvero indicato per chi non ha ancora un lavoro o magari non un impiego fisso e/o redditizio e vuole avere meno spese possibili.

Si tratta poi di una banca che viene incontro anche ai liberi professionisti e a chi ha una ditta individuale: il conto Freedom Più Professional offre anche un POS che non è affatto trascurabile.

Interessanti anche le diverse carte di credito e il fatto che siano in promozione per il primo anno.

Come aprire il conto corrente Mediolanum

Fin qui, tutto chiaro, ma come si apre il conto corrente Mediolanum? Intanto, come per tutte le banche online, andando sul sito dell’azienda. E questo da pc, tablet o smartphone.

Ecco i passaggi:

  1. vai sul sito bancamediolanum.it
  2. scegli se intestare il conto solo a te o a un altro cointestatario
  3. fornisci le tue generalità
  4. scegli il prodotto che fa per te
  5. autentica la tua identità e scegli come svolgere il riconoscimento: via telefono o via webcam
  6. firma i documenti

Attenzione: se non vuoi identificarti in nessuno dei modi che ti abbiamo detto prima, puoi farlo tramite un bonifico da un conto a te intestato, altrimenti recandoti in filiale, ma va da sé che se scegli una di queste due ultime modalità, impieghi più tempo.

Inoltre, non sarà necessario stampare il contratto.

La gestione del conto

L’imposta di bollo

Come abbiamo detto sopra, il conto corrente Mediolanum prevede il pagamento dell’imposta di bollo. Come da normativa vigente, questa corrisponde a 34,20 euro se il conto ha una giacenza superiore ai 5000 euro.

Domande frequenti

Quali sono i tempi di apertura del conto Mediolanum?

Di solito impiega al massimo 10 giorni e se hai già un altro conto, puoi fare il trasferimento rivolgendoti direttamente a Mediolanum: nel giro di 15 giorni sarà avvenuto il passaggio.

Il conto corrente Mediolanum è sicuro?

Diremmo proprio di sì visto che si tratta di un gruppo solido che offre garanzie piuttosto solide sui depositi, alle quali devono poi essere aggiunte alcune garanzie ulteriori offerte dal Fondo Interbancario di Tutela.

Fondo che, come forse saprai, offre una garanzia a tutti quelli che sono possessori di un conto corrente o di un conto deposito e come tale offre copertura e rimborso dei depositi fino ad un massimo di 100.000 euro per conto in caso di Bail-in.

Quanto al CET1 Ratio è quasi il 20%, praticamente il doppio di quanto hanno raggiunto il grosso degli altri gruppi bancari italiani. Come saprai, si tratta di un indice che determina il livello di affidabilità, confrontando gli investimenti effettuati al patrimonio di vigilanza della banca.

Mediolanum è dunque una banca molto affidabile e che, come abbiamo visto, ha diversi anni di storia alle sue spalle.

Come chiudere il conto Mediolanum?

Per chiuderlo, basta che tu ti rivolga al tuo Family Banker oppure inviando una richiesta in carta libera tramite raccomandata A/R a Banca Mediolanum Spa, Via F. Sforza 15 – 20080 Basiglio – Milano 3.

La nostra opinione

Quelli offerti da Mediolanum sono diverse soluzioni sicuramente molto valide anche se tra i conti che stiamo analizzando su questo sito, quello di Mediolanum non è certamente il più economico. C’è da dire che però vantaggiosi sono i prelievi così come molto vario è il pacchetto offerto dalle carte di credito, per non dimenticare poi che le due carte, l’Advanced e la Gold, sono delle multifunzione e ti permettono di scegliere la modalità di pagamento.

Il gruppo è poi molto affidabile e questo è un altro vantaggio. Così come una figura di tutto rispetto è quella del Family Banker,  punto di riferimento personale, che conosce i progetti dei clienti ed una sorta di consulente ad hoc.

Quanto alle opinioni di chi è già cliente sono abbastanza varie e discordanti. Se c’è chi si trova bene, c’è chi invece lamenta disservizi per il numero verde, il sito o anche la figura del family banker. Insomma, non è forse il massimo per quanto riguarda il servizio clienti.

Punti forti e punti deboli

PRO ↗️
  • Carta di debito inclusa
  • Carta di credito multifunzione
  • Figura del Family Banker, consulente personalizzato
CONTRO ↘️
  • Imposta di bollo a carico del cliente
  • Servizio clienti non ottimale

Il nostro voto

Convenienza80%
Sicurezza90%
Servizi85%

Cerchi il conto corrente N°1? Scopri CheBanca!

Conto Yellow CheBanca
Vai al Sito »

Contatti

sito web: https://www.bancamediolanum.it/

Assistenza clienti: via telefono, e-mail, social network

telefono: per chi è già cliente: 800.107.107 altrimenti bisogna contattare l’800.60.70.80. Si può anche scrivere una mail a: info@mediolanum.it o Posta elettronica certificata: bancamediolanum@pec.mediolanum.it

Foglio informativo

scarica fileScarica Foglio Informativo

💰 Conto corrente N°1 – 2019

Conto Yellow CheBanca
Vai al Sito »