CheScelta
cessione del quinto ibl

Cessione del quinto IBL

Con la cessione del quinto IBL i dipendenti e i pensionati possono ricevere fino a 75.000 euro, rimborsabili con rate trattenute dall’ente pensionistico o dal datore di lavoro. Dal momento che la banca è specializzata nell’erogazione di questo tipo di prestito, le condizioni economiche e i tempi di erogazione sono di solito migliori rispetto a quelli proposti dal altre banche.

Cessione del quinto IBL in sintesi

Istituto di credito
Caratteristiche
Voto - Vantaggi
Preventivo Gratis
Fino a 81 anni
Cessione del quinto IBL
Scarica scheda di sintesi
  • Spese di istruttoria:
  • Spese di incasso rata: No
  • Imposta di bollo:
  • Commissioni di intermediazione: No
  • Polizza assicurativa: A carico della finanziaria
  • Spese per ritardo nei pagamenti: -
  • Indennizzo per rimborso anticipato:
Prestiti fino a 75.000 euro

Anche con contratto a tempo determinato

Nessun costo di intermediazione

Caratteristiche principali

  • Gruppo bancario: IBL Banca
  • Costi: spese di istruttoria, oneri fiscali, tasso di interesse
  • Tassi: TAN e TAEG fissi
  • Durata: da 2 a 10 anni
  • A chi è rivolta: lavoratori dipendenti e pensionati

IBL Banca concede la cessione del quinto a lavoratori dipendenti del settore pubblico o privato e a pensionati.

Tramite la cessione IBL si possono ricevere fino a 75.000 euro in prestito, da rimborsare in un massimo di 120 rate e con rate trattenute dallo stipendio o dalla pensione. La banca calcola l’importo effettivo del prestito tenendo conto dello stipendio o della pensione netta mensile, ma tiene anche in considerazione l’età di chi chiede il finanziamento, l’anzianità lavorativa e l’ammontare del fondo TFR maturato.

Il prestito con cessione del quinto di IBL è garantito da una polizza che copre il rischio vita e il rischio impiego, nel caso dei dipendenti, oppure solo il rischio vita, nel caso dei pensionati.

La polizza è a carico della banca che risulta così contraente e beneficiaria della copertura assicurativa. Nel caso in cui chi ha chiesto il finanziamento dovesse perdere il proprio lavoro per una qualsiasi causa, il debito residuo sarebbe coperto dalla compagnia di assicurazione. Da contratto, la compagnia ha poi la possibilità di rivalersi sulla persona che ha chiesto il finanziamento.

Nel caso in cui il debitore invece dovesse morire prima che finisca il periodo di rimborso del prestito la compagnia si occuperebbe del saldo del debito residuo, senza potersi rivalere sugli eredi.

La banca non applica costi di intermediazione sul prestito. Gli unici costi a carico di chi chiede il finanziamento sono le spese di istruttoria, il tasso di interesse e gli oneri fiscali.

Requisiti e documenti

Possono chiedere la cessione del quinto con IBL Banca tutti i residenti in Italia che siano:

  • dipendenti statali, pubblici e parapubblici;
  • dipendenti privati assunti in una società con almeno 16 dipendenti;
  • pensionati pubblici o privati.

Chi rientra in una di queste categorie ed è assunto a tempo indeterminato in genere riesce a ottenere il prestito con cessione del quinto senza grandi difficoltà. La banca concede il finanziamento anche a chi è assunto con un contratto a tempo determinato, a condizione che il periodo di rimborso finisca prima della data di scadenza del contratto di lavoro.

IBL offre la cessione del quinto ai lavoratori del settore privato che siano assunti in aziende che sono organizzate sotto forma di spa, srl o scarl, oppure che siano dipendenti di enti, fondazioni o onlus.

I pensionati possono invece richiedere la cessione del quinto di IBL Banca fino a 81 anni di età. La banca ha firmato una convenzione con l’INPS, che permette ai pensionati di ricevere il prestito in tempi brevi e a tassi più bassi rispetto a quelli di mercato.

Non essendo necessario presentare particolari garanzie, i documenti da consegnare alla banca sono pochi. Oltre al documento di identità e al codice fiscale bastano le ultime due buste paga o gli ultimi cedolini della pensione, il CUD o il modulo OBIS/M.

Come richiedere un preventivo

Per richiedere un preventivo per la cessione del quinto IBL si può andare in una delle filiali della banca oppure compilare il form di richiesta informazioni disponibile sul sito. Basta indicare i propri dati anagrafici, la propria situazione lavorativa e l’importo desiderato.

I consulenti della banca, sulla base delle informazioni fornite riguardo alla propria situazione lavorativa e all’età, elaboreranno un preventivo quanto più personalizzato possibile.

Il rinnovo della cessione del quinto IBL Banca

Chi ha una cessione del quinto in corso può chiedere il rinnovo del prestito e così ottenere nuova liquidità, iniziando da zero un’altra cessione.

In pratica, se si ricorre al rinnovo della cessione del quinto IBL Banca si estingue il vecchio finanziamento e se ne inizia uno nuovo, da rimborsare secondo le stesse modalità. La legge permette di richiedere il rinnovo della cessione soltanto dopo che sia stato rimborsato almeno il 40% della prima cessione.

Attraverso questa soluzione è possibile ottenere liquidità aggiuntiva e/o abbassare la rata allungando il periodo di rimborso.

Prestito con delega IBL

Il prestito con delega IBL è un’altra soluzione a disposizione di chi ha chiesto una cessione e ha bisogno di altra liquidità. Il prestito con delega consiste nell’affiancare al primo prestito con cessione del quinto un secondo prestito, che viene rimborsato tramite la trattenuta di una rata pari a un secondo quinto dello stipendio.

Il prestito con delega può essere richiesto esclusivamente dai lavoratori dipendenti e deve essere autorizzato dal datore di lavoro.

Calcola la tua cessione del quinto!

Preventivo gratuito e senza impegno

La nostra opinione

La cessione del quinto IBL è un prestito facile da richiedere e conveniente. I tempi di erogazione della cessione del quinto IBL sono brevi e l’importo concesso in prestito può essere accreditato sul conto corrente oppure riscosso tramite assegno.

Contatti

Sito: iblbanca.it

Numero di telefono: 06.48797100

Numero verde: 800.919090, attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 19:30

Indirizzo email: comunicazioni@iblbanca.it

Fascicolo informativo

scarica fileScarica Foglio Informativo cessione del quinto IBL dipendenti
scarica fileScarica Foglio Informativo cessione del quinto IBL pensionati

Cessione del quinto?
VERIFICA SE HAI I REQUISITI
Cessione del quinto?

Seleziona il tuo profilo e verifica se hai i requisiti per ottenerla

PensionatoDip. pubblicoDip. privato